GUARDA LA FOTOGALLERY

di  Federico Ercole


Alex Mercer, il protagonista di Prototype, videogioco di Radical Entertainment distribuito da Activision nel 2009 per PS3 e XBox 360, è uno dei personaggi più tormentati e complessi della storia dei videogiochi, anche uno dei più violenti e egoisti, nella sanguinaria ricerca dei suoi ricordi perduti. Un vero e proprio anti-eroe al limite della malvagità, il prototipo mostruoso di terribile esperimenti.
Così nel seguito, che uscirà nei primi mesi del 2012, interpreteremo qualcuno che lo odia e lo accusa della rovina di New York, della morte della sua famiglia e del proprio contagio: il sergente James Heller, che possiede gli stessi poteri mutanti di Mercer.

Guarda il primo trailer di Prototype 2




Prototype 2, come il suo prequel, è un gioco d’avventura horror in stile “open world”, quindi con una certa libertà d’azione che ricorda giochi come Grand Theft Auto. Lo scenario è sempre quello della Grande Mela, ancora più devastata dall’epidemia, dalla guerriglia urbana e dai mostri infetti di ogni dimensione che calcano le sue strade. Non meno pericolosi dei mercenari e dei soldati della Gentek Corporation, la società responsabile della pandemia.

Il sergente Heller potrà usufruire di nuovi poteri rispetto a Mercer, come quello dei tentacoli, funi verminose che possono attaccarsi alla vittima e alle superfici. Tornano le abilità di camuffamento, ovvero la possibilità di “possedere” altri esseri viventi, gli artigli giganti, i sensi amplificati, lo scodo osseo e i pugni a martello. Tutte queste abilità potranno essere sviluppate nel corso dell’avventura per farle diventare ancora più mortifere.

Prototype 2, a giudicare dai primi trailer, continua le riuscite atmosfere orripilanti e disperate del prequel e resta la storia di un super eroe dannato, tormentato e disperato fino a diventare nichilista. Il fatto che l’obiettivo sia quello della vendetta contro Mercer amplifica l’elemento narrativo con uno spettacolare cambio di prospettiva che favorisce la coralità della serie.

Guarda il trailer ufficiale di Prototype 2



Nella città trasformata dall’epidemia in uno zoo di orrori di ogni forma e dimensione circolano mostri davvero disgustosi (anche se il più spaventoso e potente lo muoviamo noi con il controller),
ma gli sviluppatori ci danno la possibilità di creare, come tanti scienziati pazzi virtuali, i nostri mostri infetti personali su Facebook.
Chissà se i prototipi del terrore inventati dai fan saranno più agghiaccianti di quelli partoriti dalla fantasia degli artisti di Radical Entertainment.