Guarda gli screenshot di Operation Raccoon City

Leggi tutte le news su Resident Evil

Horror, tutti i volti del brivido: guarda l'album fotografico

Il 23 marzo uscirà per Playstation 3 e Xbox 360 Resident Evil: Operation Raccoon City, nuovo capitolo della saga survival horror, situato tra gli eventi narrati nel secondo e terzo episodio della serie. Il 18 maggio sarà invece la volta della versione per PC. Nella missione single player del gioco, dovremo utilizzare uno dei membri  dell’Umbrella Security Service, guidando una squadra incaricata di cancellare gli indizi che potrebbero ricollegare la potente Umbrella Corporation alla diffusione del T-Virus a Raccoon City.

In una città ormai devastata dall’invasione di zombie, bisognerà cavarsela non solo nell’evitare gli assalti dei morti viventi, ma anche nel combattere il reparto governativo Spec Ops inviato a Raccoon City per fare luce sugli avvenimenti. A partire dall’11 aprile, sarà inoltre disponibile gratuitamente un aggiornamento contenente una missione vissuta dalla parte dei reparti speciali.

In Resident Evil: Operation Raccon City si incroceranno numerosi personaggi storici della serie, tra i quali Leon Kennedy, protagonista del secondo e quarto capitolo della serie. Nel gioco è stata inoltre introdotta la possibilità di venire infettati dal T-Virus, che se non curato in tempo ci farà perdere il controllo del personaggio, che si scaglierà contro i nostri compagni. Raccoon City è giocabile in cooperazione fino a otto giocatori oppure in multiplayer, nelle modalità Attacco a squadre, Biohazard, Eroi e Sopravvissuto.