di Federico Ercole

Il pubblico ama gli zombi, come dimostra il successo della serie The Walking Dead, di cui sta per andare in onda la terza stagione su Fox. Ma ancora prima che il cinema e la tv, è stato nei videogiochi che abbiamo visto decine e decine di titoli dedicati ai marcescenti morti viventi. In fondo gli zombi rappresentano il nemico ideale: un bersaglio difficile e disgustoso da eliminare, senza tanti sensi di colpa.
Ecco i giochi più interessanti del passato e del futuro in cui possiamo combattere contro i morti che camminano.

Resident Evil
- Gli zombi compaiono fin dal primo episodio di questa saga horror di Capcom, per poi scomparire nel quarto e nel quinto. Tuttavia Resident Evil non è propriamente un gioco di zombi, ma una saga su ogni orrore, un’enciclopedia della mutazione. I morti viventi sono tornati nel sesto episodio, appena uscito: Si tratta di un gigantesco capolavoro da giocare rigorosamente nella modalità più difficile, incompreso dalla critica più grossolana e dal pubblico meno sensibile, come molti dei grandi videogame di questa generazione, da Castlevania Lords of Shadow a Final Fantasy XIII.

The Walking Dead
- Scaricabile a puntate sui market online di PS3 e XBox 360,  questo videogame di Tell Tale è tratto dall’omonimo serial televisivo. Funziona molto bene nel ricreare l’orrore e l’angoscia del serial, il senso di apocalittica disperazione e di paura. Assolutamente da giocare.

Il trailer



Zombi U
- Questo videogame di Ubisoft è un’esclusiva per Wii U, la nuova console Nintendo che uscirà a fine novembre. Si tratta di un gioco di sopravvivenza in prima persona che sfrutterà tutte le caratteristiche dell’innovativo controller della console.

Il trailer



Left for Dead - Questo gioco di Valve uscito nel 2008 per PC e XBox 360, di cui esiste anche un seguito, è uno sparatutto cooperativo piuttosto interessante, ma dall’atmosfera talvolta poco ispirata. D’altronde si tratta soprattutto di scaricare decine di proiettili su orde di morti viventi e in questo funziona a dovere; giocato online è davvero spassoso.

Dead Rising
- Il gioco di zombi per eccellenza. Uscito nel 2006 per Xbox 360 quest’opera di Capcom è davvero complessa nella sua struttura a tempo, tanto che conviene spesso ricominciare il gioco. Si svolge in un centro commerciale come Zombi di George Romero, il padre degli zombi moderni, e affrontiamo centinaia di morti viventi con ogni sorta di arma. Talvolta li fotografiamo. Nel 2011 ne è uscito un secondo episodio. Imprescindibile per gli amanti dei morti viventi.

Call of Duty Black Ops 2
- Anche in questo prossimo episodio dell’annuale sparatutto di Activision ci sarà una modalità extra per potere sparare agli zombi, che di solito sono davvero cattivissimi Nel precedente Black Ops anche il regista George Romero ha collaborato a una geniale espansione di questa modalità e si trasformava egli stesso in un micidiale morto vivente. Indimenticabile.