C’è molto Tolkien, in questo mese di dicembre: il 13 esce nelle sale Un viaggio inaspettato, primo capitolo della nuova trilogia de Lo Hobbit diretta da Peter Jackson in cui vengono ripercorse le gesta di Bilbo (interpretato da Martin Freeman), zio di Frodo. E a proposito di Frodo, potremo rivederlo in tv grazie alla maratona dedicata a Il Signore degli Anelli che andrà in onda il 9 su Sky Cinema Christmas (canale 304). Ma già da oggi è possibile calarsi nelle atmosfere della Terra di Mezzo grazie a Guardians of Middle-Earth, videogioco basato sui personaggi dei libri dello scrittore irlandese.

Guardians of Middle-Earth, o più semplicemente GOME, è un multiplayer online battle arena, ovvero un gioco in cui i partecipanti possono affrontarsi con altri sfidanti via internet all’interno di un campo di battaglia definito. Per farlo, potranno impersonare gli eroi della saga del Signore degli Anelli: il mago Gandalf, il potente Sauron, ma anche l’apparentemente più inoffensivo Gollum, o ancora l’elfo Legolas e il nano Gimli. All’interno del gioco sarà possibile sfidarsi a squadre, fino a un massimo di dieci partecipanti totali, coordinandosi per sconfiggere gli avversari.

GOME è disponibile via Playstation Network e Xbox Live e presenterà alcune scene tratte proprio da Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato. Insomma, se non state più nella pelle all’idea di ritrovarvi di nuovo immersi fino al collo nelle storie di J.R.R. Tolkien, cominciate con Guardians of Middle-Earth… vi farete trovare preparati quando sarà il momento di riguardare tutti e tre i film de Il signore degli anelli il 9 e andare al cinema il 13 dicembre.