Certo, molte volte, in fatto di astronavi, quello che conta è la velocità, come nel caso del Millennium Falcon. Ma in altre situazioni, a fare la differenza sono la potenza di fuoco e la grandezza. Insomma, nello spazio le dimensioni contano. Per mettere a confronto quelle delle navi spaziali più celebri della fantascienza, Dirk Loechel ha pubblicato sulla sua pagina di Deviant Art un poster imponente che le riproduce in scala. Vi consigliamo caldamente di andare a darci un'occhiata, perché l'effetto è stupefacente.

Star Wars, Star Trek, District 9, Independence Day: le astronavi più celebri della storia del cinema ci sono quasi tutte. Ma non mancano quelle di serie tv come Battlestar Galactica, oppure di videogiochi celebri come Dead Space o Halo. Nel poster trova il suo posto, in un angolino, anche l'astronave-città del film d'animazione della Pixar Wall-E.

Ciò che stupisce è come alcune astronavi, come ad esempio quelle di Aliens, risultino degli autentici bruscolini, se confrontate agli incrociatori di altri celebri franchise. In fatto di dimensioni, con i suoi circa 24 km di lunghezza, la nave-madre con cui se l'è dovuta vedere Will Smith in Independence Day le batte tutte quante, compresi i colossi da quasi 20 km di Guerre Stellari o del videogioco EVE.

Ci sono poi modelli che si distinguono per la propria forma bizzarra, come ad esempio quella di Titan A.E. (cercate una specie di tartaruga dorata in basso a destra) oppure l'inquietante cubo dei Borg di Star Trek. Se in ogni caso vi trovaste mai a comprare un'astronave, prima di acquistare un baracchino a scatola chiusa, vi consigliamo di consultare la mappa di Dirk Loechel per scegliere il modello più adatto a voi...