di Federico Ercole

Italia, patria del calcio. Anche nei videogiochi, se si considera il successo astronomico che nel nostro paese hanno i due eterni rivali PES di Konami e FIFA di Electronic Arts. Tuttavia anche il basket, quello sport che da noi qualcuno chiama ancora “pallacanestro”,  è una disciplina che sia in Italia che nel resto dell’ Europa ha sempre avuto un grande seguito di praticanti, professionisti e tifosi, e negli ultimi anni il suo pubblico sta aumentando. E’ questo il motivo per cui nel nuovo videogioco NBA 2K14 (in uscita per PS3 e Xbox 360 e poi per la nuova generazione di console), 2K Games ha deciso di includere anche la Euroleague. Questa volta quindi, tra gli stellari team americani, potremo scegliere anche di giocare con diverse squadre europee.

Trailer



Euroleague - Ci sono quattordici squadre del vecchio continente selezionabili in NBA 2K14, tra cui la tedesca Alba Berlin, le spagnole FC Barcellona e Real Madrid, la CSKA di Mosca, gli ateniesi del Panathinaikos, i turchi di Anadolu Efes Istambul . Ci sono anche due squadre italiane, ovvero l’EA7 Emporio Armani Milano e il Montepaschi Siena.  2K ha raggiunto un accordo pluriennale con la Euroleague, quindi potremo giocare con le squadre europee anche nelle future edizioni del videogame.

LeBron James - La star dei Miami Heat, soprannominato King James ma anche “il prescelto”, è l’atleta che risalta sulla copertina di NBA 2K14. Nato ad Akron, in Ohio, nel 1984, questo campione alto due metri e tre centimetri ha inoltre curato la colonna sonora del gioco, inserendovi canzoni di autori che vanno da Eminem ai Gorillaz, da Jay-Z a Phil Collins, dai Daft Punk ai Coldplay.

NBA 2K14 arriva il primo di ottobre nei negozi, mentre per la nuova generazione di console si parla di novembre. Non rischiate di perderlo nella tempesta autunnale di uscite sportive e non. Anche se non siete appassionati di basket, ma amate i giochi realizzati ad arte, scoprirete che quest’opera  è uno dei migliori videogame sportivi mai realizzati.