di Federico Ercole

Ogni occasione è buona per parlare di zombie, le star horror del ventunesimo secolo e i mostri più amati dal pubblico di tutto il mondo, ma nessuna è migliore di quella offerta dalla imminente quarta serie di The Walking Dead. Per celebrare l’evento ecco una top 10 dei dieci migliori videogame dedicati agli zombie per scoprire come il clamoroso successo dei morti che camminano debba molto a questo medium.

10) Zombie U - Un gioco in esclusiva per Wii U di Nintendo che si svolge in una Londra invasa dagli zombie. Si tratta di un’esperienza difficile e talvolta frustrante, ma assolutamente da provare se amate le sfide. Un vero gioco di sopravvivenza dove si può “morire” in ogni angolo e rinascere come morto vivente.

9) Dead Island - Un paradiso tropicale occupato dai turisti diviene il territorio di caccia per orde di zombie. Un gioco di ruolo d’azione con una superficie vasta e suggestiva da esplorare. Si tratta di un’esperienza avventurosa e spaventosa insieme, in cui pensare è fondamentale. Per PS3, XBox 360, PC.

08) Lollipop Chainsaw - Questa follia tenera e sensuale di Suda 51 ci trasporta nella Romero High School attaccata da orde di morti viventi. Una bellissima ragazza pon-pon li combatte con la motosega mentre la testa amputata e parlante del fidanzato la accompagna appesa alla sua minigonna. Non è un capolavoro, ma pochi sono i videogame così divertenti da giocare. Per PS3 e XBox 360.

07) Call of The Dead - Si tratta di un’espansione a tema zombie di Call of Duty Black Ops e vi partecipa un cast stellare compost da Danny Treyo, Robert Englund e Michael Rooker. C’è anche il padre di tutti gli zombie, George Romero, nel ruolo di super morto vivente. Per PS3, XBox 360.

06) Left for Dead - Uno sparatutto cooperativo di Valve che ci scaglia contro famelici morti viventi e zombie mutanti e orrendi. Da giocare con gli amici è divertentissimo. Per XBox 360.

05) Dead Rising - Sebbene la Capcom ne abbia ufficialmente preso le distanze, la trama ricorda quella del classico Zombie di Romero e si svolge interamente dentro un grande supermercato di un’immaginaria cittadina americana. Ci sono orde di zombi da massacrare con ogni tipo di arma, ma gli esseri umani fanno ancora più paura. Per XBox 360 e Wii.

04) State of Decay - Una delle sorprese di quest’anno che ci fa vivere una realista e coinvolgente avventura di sopravvivenza durante una classica pandemia di zombie. Il suo stile “open-world”, la sua difficoltà e l'atmosfera disperata lo rendono un’esperienza imprescindibile per chi ama il genere. Per XBox Live e PC.

03) Undead Nightmare - Una gigantesca espansione del già enorme Red Dead Redemption, tanto che può essere considerata un gioco a parte. L’idea di coniugare il genere western con l’horror degli zombie è geniale. Per PS3 e XBox 360.

02) The Walking Dead - Un gioco spietato che fa piangere, indigna, inquieta e stupisce con micidiali colpi di scena. Un’avventura grafica ispirata al fumetto da cui è tratta la serie televisiva che chiunque abbia giocato si porterà a lungo nel cuore e rivivrà nei propri incubi. Per tablet e smartphone, PS3, XBox 360, PC e PS Vita.



01) Resident Evil Rebirth - Ecco il re dei survival horror, il remake per Gamecube realizzato da Shinji Mikami, l’inventore della serie, del primo episodio di Resident Evil. Ogni zombie può terrorizzarci e ucciderci e guai a non decapitarli e bruciarli una volta abbattuti perché diventano inarrestabili. Un capolavoro assoluto dello spavento e uno dei migliori videogiochi della storia.