di Federico Ercole

Stanno per arrivare. Il 22 novembre arriverà XBox One e, dopo una settimana, Playstation 4. Per i videogiocatori che potranno permettersi le console al lancio l’emozione è forte e si respira un aria nuova, l’alba di una nuova generazione di videogiochi che si spera non siano strabilianti solo sotto l’aspetto della grafica.
Tuttavia, dopo un anno passato a giocare numerosissimi capolavori da Ni No Kuni a The Last of Us, da Grand Theft Auto V a Rayman Legends, i titoli esclusivi disponibili al lancio di entrambe le console ci possono sembrare poca cosa. Ma è quasi sempre così, d’altronde bisognerà aspettare qualche mese per giocare le prime vere bombe videoludiche. Nel frattempo Nintendo, con la sua Wii U già uscita da un anno, si prepara a sparare i suoi colpi migliori per affermarsi nella guerra tra Microsoft e Sony.

XBox One Invitation



XBox One tra auto e zombie
- Per gli appassionati di guida è disponibile al lancio un classico del genere automobilistico: Forza 5. Avremo a disposizione i modelli ultrarealistici di bolidi nuovi o leggendari che vanno dalla Ford Mustang alla Lamborghini Aventador, dalla Ferrari F12 alla McLaren P1. La grafica sembra eccellente, così come la giocabilità.
Per i tantissimi amanti degli zombie c’è Dead Rising 3 che ci farà combattere migliaia di morti viventi. Sebbene la quantità di mostri che sciamano per le strade sia impressionante, il gioco sembra non sfruttare al massimo le potenzialità della console.
C’è poi l’epica avventura romana di Ryse Son of Rome, visivamente stupefacente. Torna poi un classico del picchiaduro, Killer Instinct, che sarà free-to-play.

Playstation 4, a tutta grafica - Il titolo di punta per il lancio della console è lo sparatutto Killzone Shadow Fall, il cui motore grafico ci dimostra tutta la potenza, finora ineguagliata dalla concorrenza, della nuova console Sony.

Killzone Shadow Fall




C’è poi lo strano e naif Knack, un gioco d’avventura che può piacere a un pubblico molto giovane e che si spera possa sedurre anche giocatori più maturi con la sua coloratissima atmosfera da cartoon. Sul Playstation Network sono disponibili soprattutto il vertiginoso e travolgente sparatutto a scorrimento Resogun e un capolavoro adattato alla Playstation 4: l’indimenticabile Flower. Non dimentichiamoci di PS Vita, che potrà essere usata insieme alla nuova console domestica di cui leggerà i giochi in remote-play. Per questa piccola, grande console portatile sta per uscire Tearaway, la nuova meraviglia dei creatori di Little Big Planet.

Nintendo e Super Mario World 3D - Mai sottovalutare la grande “N”. Partita in sordina con Wii U l’anno scorso sta per lanciare quello che sembra essere uno dei giochi di Super Mario più belli della lunga storia dell’idraulico. Si tratta di Super Mario 3D World, un ritorno alle tre dimensioni dai tempi di Super Mario Galaxy 2.  Per chi preferisce giocare con le console portatili sta per arrivare un probabile capolavoro: Legend of Zelda Link Between Worlds per 3DS.

Super Mario 3D World