di Federico Ercole

Non è la prima volta che Il Trono di Spade, serial televisivo violento e appassionante ispirato ai romanzi fluviali dello scrittore R.R. Martin, subisce un trattamento videoludico.
Malgrado interessanti premesse e rarissimi momenti eccellenti, purtroppo il videogame Game of Thrones realizzato da Cyanide non è riuscito a catturare e restituire al giocatore la magia cruda, realista e shakespeariana che emana dalle pagine dei libri e dalla serie HBO. Ma dai VGX 2013, l’evento di Spike TV durante il quale vengono assegnati gli “oscar” dei videogiochi, è arrivata una notizia che si può considerare esaltante: Telltale Game, software house responsabile di quel capolavoro disperato che è il gioco The Walking Dead, sta sviluppando una serie di videogame ispirati a Game of Thrones con la partecipazione di HBO.


Oltre il brevissimo e ermetico teaser mostrato da Spike TV, si sa davvero poco di questo adattamento. Tranne che rispetterà lo stile narrativo e videoludico di Telltale Games e quindi si tratterà di un gioco d’avventura ricco di eventi in tempo reale in cui le decisioni del giocatore sono fondamentali. Inoltre, come The Walking Dead e altri lavori di Telltale, uscirà diviso in episodi. Ci saranno anche battaglie tra grandi eserciti.

Video teaser



Telltale Games è una specialista nel trattare e reinventare ad arte licenze celeberrime. Oltre a The Walking Dead, il suo capolavoro, ha realizzato videogiochi da Wallace and Gromit, dalla trilogia di Ritorno al Futuro, da Jurassic Park. Attualmente sta distribuendo Wolf Among Us, dalla serie di fumetti pubblicati da Vertigo di DC Comics e presto arriverà la seconda stagione di The Walking Dead. Dai VGX è arrivato un altro curioso annuncio: Telltale realizzerà un videogioco ambientato nel fantascientifico mondo di Borederlands, lo sparatutto di Gearbox Software.