di Federico Ercole

Non è solo una questione di stile, visto che i videogame già condividono molto con il cinema. Ma soprattutto di durata: nei videogiochi si possono raccontare storie con una lunghezza che sarebbe impensabile per il grande schermo; e questo li rende molto più simili alle serie tv.
Ma al di là delle somiglianze più superficiali, sempre più videogame stanno assumendo una struttura "serial", con nuove puntate che escono periodicamente alimentando così, tramite i colpi di scena che chiudono ogni episodio, il desiderio dei giocatori in maniera simile a quella di chi aspetta una nuova puntata di un serial. Ecco i più innovativi e interessanti videogame che sfruttano l’andamento episodico delle serie.

I giochi di TellTale - Questa software house californiana ha dimostrato la sua perizia nei giochi seriali sviluppando il videogame in cinque parti ispirato a The Walking Dead, un successo clamoroso di pubblico e di critica. Il finale di ogni episodio lascia il giocatore in uno stato di ansia e smarrimento, anelando la prosecuzione della drammatica storia. A chi non resiste conviene aspettare di giocare la versione integrale del videogame. Attualmente è appena uscito il primo episodio della seconda stagione di The Walking Dead ed è disponibile la seconda puntata del notevole The Wolf Among Us, tratto dai fumetti di Vertigo.

Trailer secondo episodio The Wolf Among Us




Republique - reso possibile dal celebre sito di crowdfounding Kickstarter, il primo episodio di questo videogame di Camouflaj è disponibile per iOS. Vanta uno stile grafico eccellente che non sfigura con videogame di prima categoria e si distingue per una storia complessa, filosofica e politica davvero appassionante. La giocabilità è incentrata sulla segretezza e l’invisibilità in stile Metal Gear Solid. Se avete un iPhone e amate i videogiochi e le serie non perdetevelo.

Trailer Republique



Quantum Break - Si tratta di un rivoluzionario progetto di Remedy, già responsabile di Alan Wake. Sebbene sia uscito in un disco unico è suddiviso in episodi che rimandano a quelli di una serie televisiva, con tanto di anticipazioni a fine puntata e riassunto all’inizio di quella nuova. Quantum Break uscirà in esclusiva per Xbox One e non è solo un videogioco ma una chimera mediatica: l’azione ludica sarà alternata da segmenti girati “live action” con veri attori e una serie televisiva uscirà in contemporanea al videogame. La trama del gioco è incentrata su un esperimento scientifico che rende possibile i viaggi nel tempo, ma qualcosa, ovviamente, va storto. Attesissimo.

Trailer