di Federico Ercole

La saga di Ubisoft su assassini, templari e congiure universali non conosce la parola fine. Per fortuna, diranno i suoi numerosissimi fan che l’hanno trasformata in un best-seller dei videogame. Ogni qualvolta esce un nuovo episodio quello seguente è già in lavorazione da mesi. Ecco quindi arrivare  il primo trailer del nuoco capitolo, un antipasto a cui seguiranno nei prossimi mesi decine di notizie, video e immagini. Dopo le acque cristalline e tempestose, le isole, i templi e le fitte giungle del piratesco Black Flag, il capitolo più avventuroso e riuscito di tutta la serie, si torna nel Vecchio Continente, in cui era ambientato il secondo capitolo e il suo sequel intitolato Brotherhood. Ma dall’Italia rinascimentale viaggiamo nel tempo e nello spazio per arrivare fino in Francia, a Parigi, durante la rivoluzione che ha cambiato la storia dell’occidente.

Guarda il trailer



Tra rivolta e ghigliottina - Il nuovo episodio si intitola Assassin’s Creed Unity, un videogame in via di sviluppo per la nuova generazione di console. Ubisoft precisa che le immagini viste nel trailer sono realizzate con lo stesso motore grafico con cui girerà il gioco e, bisogna ammetterlo, sono davvero impressionanti. In poche decine di secondi viaggiamo per una Parigi squassata dalla rivolta, attraversiamo vicoli interrotti da barricate, vediamo i tetti dalla capitale francese e giungiamo infine nella piazza in tumulto in cui sorge Notre Dame. Qui scorgiamo il nuovo assassino che sarà protagonista del videogame: è armato di spada e pistola il suo abito, pur ricordando quello con cappuccio degli altri capitoli, ha un aspetto più oscuro e elegante. Poi ecco che l’inquadratura scende al centro della piazza dove vediamo il macabro simbolo di un’epoca, la ghigliottina.
Il set storico e geografico di Assassin’s Creed Unity è senza dubbio affascinante, ma non si può negare che tutte le ambientazioni sfruttate da Ubisoft lo siano. Chissà se viaggeremo solo a Parigi o vedremo altri suggestivi scenari francesi, come Versailles ad esempio. Conoscendo la saga è probabile che non visiteremo solo la Ville des Lumieres.
Ancora misteriosissimo Assassin’s Creed Unity riuscirà ad essere rivoluzionario come gli eventi che si appresta a farci vivere? E’ ancora presto per dirlo ma le possibilità che un’epoca come questa offrono a chi ha la fantasia e il talento per coglierle sono tante.