di Floriana Ferrando

L’esca è stata lanciata pochi giorni fa dalla casa editrice Grand Central Publishing che ha cinguettato online lanciando l’ultimo tormentone virale: mischiare insieme i titoli delle hit di Beyoncé e quelli dei romanzi che riempiono le nostre librerie. Dalle saghe letterarie più note alle vecchie raccolte quasi dimenticate, la fantasia non si è fatta attendere e in breve tempo l’hashtag dedicato #BeyonceBooks ha conquistato il sito di microblogging. E pure la casa editrice ideatrice dell’iniziativa ha pensato di dare il buon esempio:


Harry e le “single ladies” - Così in un battito di ciglia, anzi, di tastiera, la storia fantastica uscita dalla penna della Rowling si mescola ai versi della pop star e Harry Potter, Hermione e Ron vedono apparire nuove interessanti protagoniste al Castello di Hogwarts: sono le “Single Ladies” cantate da Beyoncé, appunto. Mentre il capitolo “Harry Potter e i Doni della Morte” su Twitter acquisisce un aspetto meno cupo ora che spunta l’aureola (“Halo”, come la canzone) di Beyoncé…



Questione di anello – Ancora a proposito del brano “Single Ladies (Put a Ring on It)”, l’associazione è stata fin troppo facile: numerosi gli utenti che hanno pensato a Il Signore degli Anelli, anelando proprio al prezioso anello della saga, piuttosto che al tradizionale diamante desiderato dalla fanciulla.



Libri cantati – E ancora, “La Ragazza Interrotta” protagonista del libro della statunitense Kaysen Susanna diventa un’impertinente ragazzina (dal brano “Naughty Girl”); le stelle vengono scagionate e la colpa va alle “ragazze solitarie” di Beyoncé (il titolo del libro “The Fault In Our Stars” si trasforma in “The Fault In Our Single Ladies”); mentre “ai tempi del colera” l’amore era… ad alto tasso alcolemico.




Infine c’è chi si addentra nell’universo biografico. Per sapere tutto su Beyoncé basterebbe leggere il romanzo (immaginario) “The Secret Life of Bey” (originariamente “The Secret Life of Bees”, “La vita segreta delle api”). Mentre qualcuno, invece, azzarda una fantasia erotica: chissà se la procace Beyoncé saprebbe vestire i panni di Anastasia Steele nel romanzo di E. L. James che tanto ha fatto scandalo?