di Federico Ercole

Dimenticatevi le tinte fosche, la pioggia sempre battente, l’oscurità dilagante tra i ruderi della civiltà che la maggior parte di videogame apocalittici ci hanno mostrato nei loro mondi cupi e tetri. Sunset Overdrive, la prossima esclusiva per XBox One, è una fantasmagoria di colori che orienta le avventure seriose ambientate in metropoli devastate dalla fine verso un atmosfera festosa, fantasiosa e squisitamente delirante.

Atmosfere sgargianti - Sviluppato da Insomniac Games, un tempo software house di punta di casa Sony con la serie di sparatutto fantascientifici Resistance e la divertente saga di Ratchet & Clank, Sunset Overdrive è ambientato in una città vittima di una pandemia dovuta ad una bevanda perniciosa che ha trasformato i suoi abitanti in orrende mutazioni rosa di ogni forma e dimensione.
Nei panni sgargianti di un sopravvissuto dovremo tentare di sopravvivere alle orde di creature e alle folli fazioni degli altri sopravvissuti. Niente di originale sulla carta, anzi si potrebbe pensare ad una miscela tra Dead Rising e inFamous, ma vedere in azione Sunset Overdrive è un’esperienza visiva divertente quanto stupefacente che ci porta a considerare questo videogame uno dei più interessanti e curiosi sviluppati per la nuova generazione di console.

Guarda il trailer gameplay



Gioco lisergico - Il protagonista di Sunset Overdrive, di cui si sa ancora poco tranne che appare come un ragazzo smilzo e agile, può muoversi per la città con abilità degne di un atleta o di un supereroe. Lo vediamo arrampicarsi lungo i muri degli edifici, scivolare lesto per chilometri di cavi e cavalcare un razzo artigianale. Sunset Overdrive non sarebbe un gioco di Insomniac Games se non ci fossero le armi sopra le righe e dagli effetti spettacolari a cui ci hanno abituato gli sviluppatori: lancia palle da bowling uncinanti, orsetti esplosivi e moltissime altre che avranno inoltre curiosi effetti secondari. Sebbene le creature che popolano la città infetta siano numerose e diversificate nel gioco incontreremo squadre di esseri umani impazziti come i Troop Bushido che si ispirano all’antico codice dei samurai e i Fargharts, appassionati di giochi di ruolo che ora vivono le loro fantasie nella realtà. Tutto indica che Sunset Overdrive possa essere un lisergico sogno virtuale pieno di follia e idee. Non è ancora stata annunciata la data di lancio del videogioco di Insomniac Games ma si prospetta già come un fiore all’occhiello per Microsoft, che frattanto ha comunicato a sorpresa una nuova versione della sua XBox One senza l’odiato, da molti giocatori, Kinect. Costerà 399 euro, cento in meno dell’altra, e uscirà a giugno. Una buona notizia, tranne per chi ha comprato la console a prezzo pieno e magari non ha mai neppure istallato il costoso, tecnologicamente raffinato ma spesso inutile Kinect.