di Federico Ercole

Gli eroici mostricciattoli di Activision inventati da Toys for Bob compongono un ecosistema unico, paragonabile solo a quello dei Pokemon nell’universo dei videogiochi. Dalla prima avventura degli Skylanders intitolata Spyro’s Adeventure, le fila delle specie di queste creature sono cresciute ogni anno formando un esercito di esemplari sempre più affascinanti. Il valore di balocchi “veri” consente loro di infrangere il confine dei mondi digitali per sopravvivere oltre la fine del videogame, come pupazzo da portare in vita con la propria fantasia o da collezionare gelosamente. E non credete che gli Skylanders piacciono solo ai bambini: molto spesso i genitori appassionati di videogiochi se ne innamorano come i loro figli. Questo perché gli sviluppatori di Toys for Bob non hanno creato solo un trionfante fenomeno commerciale, ma un ottimo videogame capace di divertire anche il pubblico più smaliziato. 

Activision ha recentemente annunciato il nuovo videogame della serie dopo il notevole Swap Force: si tratta di Skylanders Trap Team e arriverà il 10 ottobre per le console della vecchia e della nuova generazione, oltre che per 3DS.

Trailer



Moltissime le novità per questa nuova puntata. D’altronde ogni episodio di Skylanders porta sempre nuove dinamiche di gioco rinnovando la serie. La trama serve a introdurre il nuovo cast delle creature, ovvero il Trap Team, i maestri delle trappole che grazie a cristalli magici legati agli elementi possono catturare i loro nemici per poi trasformarli in alleati. L’inossidabile cattivo Caos distrugge una prigione dove sono rinchiusi i più pericolosi nemici degli Skylanders e il Trap Team dovrà viaggiare per il fantastico mondo di gioco per rimetterli al fresco. Il portale magico che si attacca alla console e su cui si posizionano i giocattoli risulta drasticamente diverso: su di esso vedremo le sbarre di una cella e ci sarà uno spazio dove inserire uno dei cristalli che può garantire la cattura. Un microfono posizionato sul portale magico consentirà di sentire la voce dei nemici intrappolati.

Sono già state presentate alcune delle nuove creature e il loro design è ispirato come sempre. Si sono visti i solenni  “Trap Master” chiamati Snap Shot, una specie di coccodrillo che utilizza un incrocio tra arco e pugnale, e Wallop che ricorda vagamente un insetto, armato di due martelli e con un elmo da samurai. Poi c’è il simpatico Food Fight, che spara vegetali con la sua pistola e cavalca pomodori giganti.
I personaggi di Swap Force, l’ultimo episodio, saranno utilizzabili anche nel nuovo quindi, se li avete rubati dalla cameretta di vostro figlio per conservarli gelosamente , restituiteli ai pargoli a cui appartengono, affinché gli Skylanders possano continuare la loro vita di giocattoli lontano dal vostro cassetto.