di Federico Ercole

Arrivano infine anche in Italia le otto puntate di True Detective, la serie capolavoro di HBO con la coppia stellare composta da Matthew McConaughey e Woody Harrelson intenti a indagare su alcuni orribili delitti rituali nel sud degli Stati Uniti. Noir estremo, raffinato, sensuale, spaventoso e filosofico, True Detective è una grande epopea sugli investigatori che possiede tutto il fascino dei classici di un genere che non si è mai estinto, un’esperienza visiva ed emozionale devastante.

Dopo tutto, le serie televisive sembrano essere il luogo ideale, con la loro lunghezza dilatata in più episodi, per raccontare le storie complesse e descrivere i personaggi tormentati di queste trame a base di indagini e crimini. Considerando l’interattività propria del medium, lo sarebbero anche i videogiochi. Tuttavia nel mondo dei giochi elettronici le opere in cui si interpretano i detective sono assai meno di quelli in cui si controllano soldati, super eroi e persino criminali. Forse perché indagare, per il giocatore medio, è meno divertente che sparare e richiede un atteggiamento ludico riflessivo e meno immediatamente appagante. A meno che non si giochi nei panni di Max Payne, detective di New York più abile con la pistola che nelle indagini.  Nel corso degli anni sono comunque usciti videogiochi in cui l’azione è subordinata alla ricerca delle prove, rare ma interessanti opere virtuali che ci offrono i mezzi per risolvere oscuri misteri e brutti crimini. Ecco quelli che, seocndo noi, sono i più interessanti.

Sherlock Holmes - Il più famoso e geniale investigatore della storia, nato dalla penna dello scrittore Arthur Conan-Doyle, è il protagonista di numerose avventure che ci fanno vivere le sue imprese e talvolta le inventano, come nel caso di un’indagine su Jack lo Squartatore. Il prossimo videogame con l’investigatore inglese e il fedele Watson uscirà il 30 settembre per PS3, PS4, XBox One, Xbox 360 e PC. Si intitola Sherlock Holmes Crimes and Punishments. Dovremo indagare su diversi casi visto che si tratta di una storia composta da tanti racconti, e ci lascerà decidere se condannare o assolvere il colpevole in base alle nostre prove, agendo sull’etica e la logica del giocatore. E’ un gioco di esplorazione e di indagine pura che possiede un suo innegabile carisma grazie al grande fascino dei personaggi e delle ambientazioni.

Guarda il Trailer di Sherlock Holmes Crimes and Punishments



LA Noire
- Nel gioco dell’ormai fallita Team Bondi prodotto da Rockstar Game si spara, si inseguono automobili e si esplora una Los Angeles degli anni ‘50 nella tradizione degli “open-world” in stile Grand Theft Auto. Ma l’aspetto più interessante e importante del gioco è proprio quello delle indagini, che si compiono controllando Cole Phelps, interpretato dall’attore Aaron Staton di Mad Men. Phelps è una figura complessa e tormentata, piena di contraddizioni, uno dei migliori personaggi della scorsa generazione di console. Attraverso di lui cerchiamo le prove sulla scena del delitto e soprattutto viviamo tesissimi interrogatori in cui dobbiamo capire se il sospetto sta dicendo la verità.  Un detective-game notevole, il migliore, con personaggi memorabili.

Murdered Soul Suspect - Viene da pensare che scrivere storie di detective per i videogame porti sfortuna. Infatti anche Airtight Game è fallita dopo questo affascinante e ingiustamente sottovalutato gioco uscito a giugno. Il noir qui è miscelato ad un forte elemento sovrannaturale.  Il protagonista è Ronan O’ Connor, un detective di Salem che viene ucciso mentre indaga su un serial killer. Durante una notte d’orrore e suspense indaghiamo nel corpo spettrale di Ronan divenuto fantasma per scoprire l’autore del suo omicidio. Ronan, seppur basato sui clichè del genere, è un personaggio riuscito e talvolta sorprendente, con la sua ectoplasmatica sigaretta sempre in bocca. Da ricordare infine il piovoso e bellissimo Heavy Rain, che contiene alcuni micidiali momenti di indagine per risolvere il caso dell’Origami Killer. Scoprire infine l’identità dell’assassino è di fatto un’esperienza sconvolgente.