di Federico Ercole

Tra tutti gli sparatutto in prima persona che sono usciti durante la scorsa generazione di console (condizionandola non poco - più nel male che nel bene), ce n’è stato uno che si è distinto. Si tratta di Borderlands, sviluppato da Gearbox Software e uscito nel 2009. Con l’eccellente e vastissimo seguito del 2012, la saga ha confermato il suo valore ludico. Si tratta di videogame a tema fantascientifico che si svolgono sull’ostile e lussureggiante mondo di Pandora e sono illustrati con uno stile che rimanda ai cartoni animati.
Borderlands non è solo uno sparatutto in prima persona, perché all’azione frenetica unisce la strategia del gioco di ruolo all’occidentale, con i nemici che rilasciano un bottino prezioso, decine di armi diverse e salita di livello. Inoltre la mappatura degli scenari e il design di mostri sono curati ad arte, così come la sceneggiatura che è ironica e sopra le righe. Presto uscirà il nuovo episodio di questa serie, che arriverà nei negozi a metà ottobre per PC, Xbox 360 e PS3.
Ma non si tratta di un numero 3, bensì di un prequel del secondo episodio.

Trailer



Borderlands The Pre-Sequel ci racconterà l’ascesa al potere di Handsome Jack, ovvero il super cattivo della seconda puntata. Curioso che inizialmente non sia malvagio ma lo diventi gradualmente, come un cavaliere Jedi sedotto dal lato oscuro che diventa un Sith. Quattro sono i personaggi giocabili, e sono tutti, almeno inizialmente, alla dipendenza di Handsome Jack. C’è la bella e durissima Athena, un’assassina mercenaria; Nisha, una “sceriffa” idealista; il robotico Claptrap e Wilhelm, un ingegnere in grado di potenziare artificialmente il proprio corpo. Questa volta viaggeremo fino alla luna di Pandora ed esploreremo l’insidiosa base di Hyperion. La novità di The Pre-Sequel è che saremo costretti a combattere anche in ambienti a gravità zero. Ci saranno inoltre tipologie nuove di armi, tra cui alcune con il potere di congelare i nemici.

E’ prevedibile che il vero e proprio terzo episodio di Borderlands uscirà per la nuova generazione di console, tuttavia c’è un altro gioco in via di sviluppo dedicato a questo travolgente universo: il promettente Tales of The Borderlands, sviluppato da Tell Tale Games, gli autori del videogioco The Walking Dead. Come ogni opera di Tell Tale anche questa uscirà a episodi.