Dragon Ball è uno dei manga più vertiginosi, ipercinetici e profondi che siano mai stati disegnati, tanto che alla perfezione delle sue tavole non può essere paragonata neppure il comunque appassionante “anime”, la versione cartoon della saga. Disegnata e scritta da Akira Toriyama, un genio che ha prestato il suo talento anche a capolavori videoludici come Chrono Trigger e Dragon Quest, la saga di Dragon Ball è ancora oggi attuale e amata in tutto il mondo.

Il cartone animato è proseguito oltre il fumetto, sempre con la consulenza di Toriyama, con la serie Dragon Ball Gt e questa storia immortale di combattimenti, passaggi generazionali e lotta tra il bene e il male ha dato vita a numerosi videogame e a un curioso lungometraggio occidentale. Si tratta ovviamente quasi sempre di giochi in stile picchiaduro che si sono tuttavia distinti per svolgersi in ambientazioni molto vaste e per la mimesi con il cartone.

A fine febbraio arriverà per Playstation 3 e 4, XBox 360 e One e su PC l’ultima incarnazione digitale di Dragon Ball, ovvero Xenoverse, abbreviato XV, perché si tratta della quindicesima versione videoludica da combattimento dell’epica nipponica di Toriyama.

Trailer



I personaggi - Prodotto e pubblicato da Bandai-Namco, Dragon Ball Xenoverse consentirà di creare un nostro carattere personalizzabile tra centinaia di opzioni. Solo completando il gioco potremo ricominciarlo interpretando i personaggi classici, che sono davvero numerosi, tanto che Xenoverse sembra un’enciclopedia del mondo di Dragon Ball.

La trama - Curioso e fantascientifico l’intreccio: figure malevole da un'altra dimensione manipolano l’universo e intervengono nella storia per mutare gli eventi principali della saga, tentando di ribaltarne l’esito. Starà a noi cercare di riconnettere il fiume del fato nel corso corretto.

Modalità online cooperativa - Oltre a favorire una preziosa componete online che permetterà ai giocatori di tutto il mondo di cooperare e di sfidarsi, Dragon Ball Xenoverse promette decine di ore di gioco attraverso missioni e tornei secondari. Potremo scegliere il nostro maestro tra i tantissimi personaggi storici e apprendere un personale stile di combattimento. Le mosse a disposizione sono centinaia e numerose le ambientazioni, enormi spazi in cui muoversi liberamente e dalla superficie distruttibile.

Non resta che aspettare il declino di febbraio quindi, per trasfigurarci in combattenti super-potenti e vivere da dentro una saga gigantesca per poterne raddrizzare il destino storpiato dal male.