Federico Ercole

 

Molti dicono che sono anni che non si vede un E3 così. E’ vero, quest’anno le vele del desiderio video giocoso sono state alimentate da un vento burrascoso ricco di meravigliose promesse. Ecco quindi cosa è stato annunciato durante le conferenze di Sony e Microsoft e durante il Digital Event di Nintendo.

 

Playstation - Che dire, semplicemente meravigliosa la conferenza di Sony. Da lacrime. Innanzitutto, dopo una decina di anni dal suo annuncio, finalmente si è visto in azione The Last Guardian, il terzo gioco di Fumito Ueda, l’autore di capolavori come Ico e Shadow of The Colossus. Sebbene Sony abbia sempre sostenuto che fosse ancora in lavorazione nessuno ci credeva più, eppure eccolo, in tutto il suo splendore: l’epica storia di un ragazzino con il suo drago-cane. Poi la bomba del decennio: il remake di Final Fantasy VII esiste! Arriverà prima per Playstation 4 e si tratta della fantasia finale più amata dai fan; per favore quindi Square-Enix non sbagliare, hai una responsabilità enorme sulle spalle. Poi il ritorno di un’altra leggenda, ovvero Shenmue di Yu Suzuki, l’attesissimo terzo capitolo è stato lanciato su Kickstarter dal palco di Sony. In poche ore sono stati raggiunti i 2 milioni di dollari necessari all’inizio dei lavori, un record. Sorprendenti anche le novità assolute come il preistorico, apocalittico e robotico Horizon Dawn Zero, un nuovo gioco per Playstation 4 di Guerrilla, responsabili di Killzone. Oppure il sognante, già meraviglioso Dreams , la nuova opera di Media Molecule, autori di Little Big Planet.  Applausi, fino alla pirotecnica nuova sequenza di gameplay di Uncharted 4.

 

The Last Guardian

 

 

Final Fantasy VII

 

 

Microsoft - Sebbene sia stata un po’ travolto dalla successiva conferenza di Sony, l’evento di Microsoft è stato comunque eccellente a partire dall’annuncio che XBox One diventerà retro-compatibile, quindi sarà in grado di leggere i videogiochi per XBox 360. Si è visto un primo filmato del nuovo capitolo dello sparatutto in terza persona fantascientifico Gears of Wars e sono state annunciate molte novità sull’esclusiva temporanea Rise of The Tomb Raider. Ha meravigliato, e già appare un capolavoro annunciato, l’annuncio di ReCore, la nuova opera del geniale Keiji Inafune, il creatore di Megaman, realizzata in esclusiva per XBox One con un team composto da molti artisti responsabile dell’indimenticabile Metroid Prime.

 

Gears 4

 

 

Nintendo - Ci si aspettava di più dall’evento digitale di Nintendo, soprattutto non si è visto nulla del nuovo Legend of Zelda per Wii U e la delusione nasce da questo. Una nuova leggenda comunque c’è e si intitola Triforce Heroes, uscirà per 3DS ed è pensata per la cooperazione tra più giocatori. C’è stato anche l’annuncio di un nuovo Metroid Prime  per 3DS, ma sembra uno sparatutto convenzionale e poco ispirato, nulla di quello che i fan attendevano da anni. Ma ci sarà tempo per ricredersi, eventualmente. Sembra bellissimo invece lo spaziale Star Fox Zero e sempre più delizioso il lanoso Yoshy Wolly World, entrambi per Wii U. Arriva per 3DS, una grande notizia, un nuovo episodio della serie di giochi di ruolo Mario & Luigi che questa volta sarà fuso con il mondo cartaceo di Paper Mario.

 

Mario & Luigi Paper Jam