Curvy is the new black! Parafrasando il titolo della nota serie tv “Orange is the new black”, potremmo dire che il must del momento in fatto di gusti sessuali sono le donne tutte curve. Almeno secondo PornHub, il noto sito di video streaming ad alto contenuto erotico che ha svelato come i canoni di bellezza e sensualità siano cambiati negli ultimi tempi.

 

Tutti pazzi per le BBW - Dopo i floridi décolleté e i lati B prorompenti sdoganati da Kim Kardashian, Nicki Minaj e colleghe (proprio la Kardashian qualche tempo fa era finita in cima alla classifica delle star più cercate sui siti vietati ai minori), c’è poco da stupirsi se l’acronimo BBW, che sta per Big Beautiful Women, sia uno dei termini di ricerca in maggiore crescita sui siti pornografici negli ultimi anni. Secondo gli analisti di PornHub l’interesse per le donne giunoniche è quasi raddoppiato dal maggio del 2013 ad oggi, quando il termine BBW è stato cercato ben il 47% di volte in più. L’uomo le vuole formose e giovani: la parola più cercata in accoppiata con BBW è “teen”, “adolescente” (termine più cercato in generale l'anno scorso, secondo il 2014 Year in Review). Sex appeal in picchiata, invece, per le milf che si piazzano al sesto posto.

 

Pornostar, pornocurvy – Certo, la donna filiforme è sempre la benvenuta, ma ormai anche gli amanti delle forme generose hanno le loro icone. Sui siti a dominio .xxx sono sempre di più le ricerche che vedono accostare il nome di una pornodiva al termine BBW: la più gettonata in assoluto è la statunitense Carmella Bing, che con i suoi video hot tiene a netta distanza la concorrenza nonostante abbia abbandonato i set a luci rosse ormai da qualche tempo. Seguono Vanessa Blake e Sofia Rose, che a ben guardare non si possono certo considerare delle plus-size a tutti gli effetti... Al contrario di Cotton Candi e Crystal Clear (rispettivamente al quarto e quinto posto) che con i loro fianchi prorompenti tengono ben alta la bandiera delle BBW.

 

A chi piacciono curvy? – L’analisi realizzata da PornHub sulle tendenze degli amanti del porno porta alla luce gusti diversi a seconda dell’area geografica. Ad amare le forme sinuose fra le lenzuola sono soprattutto gli uomini africani, che online cercano contenuti hot con protagoniste Big Beautiful Woman 65 volte su cento in più rispetto agli altri continenti. Neppure l’America disdegna le curve (soprattutto i paesi dell’America Latina, ma si registra una crescita anche negli Stati Uniti), mentre l’Europa e l’Italia in particolare non vanno pazze per le donne burrose, come mostra la seguente mappa che svela i gusti sessuali dell’intero pianeta.

 

A cosa è dovuta questa inversione di marcia nei gusti sessuali degli uomini? Tutta questione di moda, secondo Corey Price di PornHub: “Quest'anno è stato un continuo celebrare il proprio corpo così com’è, difendendo le curve e cercando la bellezza e il sex appeal in tutti i diversi tipi di corporatura. Penso – continua Price, che ci sia una correlazione assoluta tra questo e il motivo per cui le ricerche del termine BBW sono aumentate del 47% dal 2013 al 2015”. Insomma, tutta questione di marketing, bellezza