Fine dell'anno tempo di classifiche. Ormai le fanno tutti sul web, da Google, a Yahoo a Spotify. E nella lista non poteva mancare PornHub, il sito di video hard che quando si tratta di statistiche e graduatorie non è secondo a nessuno. E infatti quest'anno ha preceduto tutti e ha già rilasciato la Top 10 dei termini più cercati sul sito nei 12 mesi appena trascorsi, come dire un compendio dell'immaginario sessuale globale. Impreziosito, fra l'altro, dal fatto che il sito ha reso noti anche i risultati degli anni passati permettendo così di effettuare esaminare tendenze più ampie nei gusti dei suoi utenti. 

 

Sesso fra donne – Il primo posto nella classifica 2015 è andato al termine “lesbian,” che ovviamente indica l'attività sessuale compiuta da due persone di sesso femminile. Per la parola è un ritorno sul tetto della graduatoria che mancava dall'ormai lontano 2010. Da quel momento infatti è iniziato un periodo di declino culminato con l'uscita dalla Top 10 nel 2012. Poi la risalita, il secondo posto dello scorso anno e il trionfo nel 2015 davanti al numero uno uscente, “teen” che si deve così accontentare della seconda piazza. Sul gradino più basso del podio sale invece “step mom” (matrigna in italiano), che guadagna una posizione rispetto al 2014 e vince così il derby con il termine “mom” (mamma), che cala fino alla sesta posizione. Parlando di cali, va registrato l'affaticamento delle “Milf”. Regine nel 2009 e sempre sul podio negli ultimi due anni, le avvenenti pantere di mezza età si devono accontentare del quinto posto, il peggior risultato dal 2009 a oggi. 

 

I sempreverdi – Le Milf possono consolarsi, però. Il loro astro sarà pure in declino ma non tramonta mai. Anzi, insieme a “teen” e “mom” è l'unico termine che è sempre entrato nella top 10 dal 2009 ad oggi. Per il resto, le tendenze rivelano che nel corso del tempo le ricerche a sfondo etnico sono diminuite. “Indian” e “asian” spopolavano tra il 2009 e il 2012 mentre negli ultimi due anni hanno dovuto dire addio alle prime 10 posizioni. Sempre parlando della Top 10, il balzo in alto più consistente lo ha fatto il termine “cartoon”, passato dalla settimana alla quarta posizione. Un incremento che, secondo PornHub, può indicare “un crescente desiderio per questo tipo di contenuti più fantastico”.  Il calo più drammatico è stato invece quello di “massaggio”: da 6° a 9°. Per questo, neppure gli esperti statistici della piattaforma hard, hanno azzardo una spiegazione.