C’è qualcosa di mitico nelle corse in moto, nelle gare ipercinetiche durante le quali i piloti scorrono sulla pista cavalcando mostri a due ruote. Non che le sfide in auto sui grandi circuiti non possiedano la stessa aura, ma la moto ricorda figure ancestrali di cavalli e i piloti quella di implacabili cavalieri. C’è inoltre tutta un’iconografia rock e ribelle legata alla figura della motocicletta; anche un’iconografia futuristica captata soprattutto dai giapponesi, basta pensare alle moto guidate da Actarus o Koji Kabuto di Goldrake e Mazinga o ai bolidi di Akira. Così i vari Moto GP hanno pubblico numerosissimo, diffuso in tutto il mondo e affezionato per cui guardare le gare è motivi di impareggiabili emozioni con il cuore in gola. Come la Formula Uno anche il motociclismo professionale vanta un panorama di campioni leggendari e eroi della pista, figure che appartengono all’immaginario collettivo, stelle e icone delle sport. Ma se dobbiamo pensare al mito per eccellenza della modernità su due ruote il nome che viene immediatamente in mente anche al profano è uno, quello di Valentino Rossi. Non si tratta solo della sua innegabile bravura, della mole di premi vinti e del suo mostruoso talento evidente fin dalla gioventù, ma del suo carisma, del suo acume e della sua simpatia. Qualcuno deve avere pensato quindi che Valentino Rossi sarebbe potuto diventare un notevole personaggio di un videogame e sorpresa! Il grande pilota italiano lo sarà.





Il titolo è chiaro: Valentino Rossi The Game, il primo videogioco dedicato interamente ad una figura di spicco dello sport. Saranno gli esperti italiani dei giochi ad alta velocità di Milestone, già responsabili tra l’altro di Ride, WRC Rally Championship e Moto GP 2014, a svilupparlo. Il gioco è stato annunciato a sorpresa in occasione del Rally di Monza 2015, mandando in visibilio per l’anticipazione tutti gli appassionati e arriverà il 6 giugno per XBox One, PC e Playstation 4. Ciò che rende ancora più curiosa e appetibile questa “biografia” videoludica di Valentino Rossi è che non si tratterà solo di una simulazione di corse in moto, ma della cronaca di una carriera e di una vita sulla cresta dell’onda del successo. Ripercorreremo tutti gli elementi fondamentali della vita del maestro italiano della moto con le sue più grandi vittorie nei circuiti di tutto il mondo, ma lo muoveremo anche fuori dalle gare, approfondendo le sue passioni come il suo ranch personale e l’amore per il rally. Un videogame stratificato e per questo promettente. Valentino Rossi collaborerà allo sviluppo per assicurare ai fan “ la migliore esperienza che abbiate mai visto”, ha affermato.