Tre anni. Tanti ne ha compiuti Vine, la piattaforma di proprietà di YouTube che compete con Instagram sul mercato dei video occasionali e istantanei (sei secondi al massimo) prodotti dagli utenti. E per festeggiare l'anniversario il sito ha deciso di regalare ai suoi affezionati la classifica delle cilp più viste negli ultimi 12 mesi. La lista è un mix di avvenimenti che hanno caratterizzato lo scorso anno (e l'inizio di questo) e di prodotti molto “vine”, vale a dire buffi, improbabili e sorprendenti.

Da Parigi ai Golden Globes – Il video più visto negli ultimi 12 mesi riguarda uno degli avvenimenti che più hanno colpito l'opinione pubblica mondiale, vale a dire gli attentati di Parigi. In particolare a catturare l'interesse della piattaforma sono state le sequenze che hanno immortalato il suono dell'esplosione di un ordigno utilizzato dai terroristi durante l'amichevole di calcio tra Francia e Germania allo Stade de France: le immagini sono state riprodotte oltre 340 milioni di volte.



Molto più leggera la prosecuzione della lista. A cominciare dalla clip seconda in classifica che mette in scena nientemeno che il lamento di un gruppo di papere di plastica. Imperdibile.



Nella graduatoria non potevano mancare le celebrità. E infatti al terzo posto si piazza il vine che mostra l'espressione spaventata di Leonardo Di Caprio di fronte all'incedere sicuro di Lady Gaga durante la cerimonia di premiazione dei Golden Globes.



Grandi protagonisti della classifica sono i bambini, evidentemente uno dei segreti per ottenere il successo sulla piattaforma. Per esempio questo video che mostra la reazione non proprio compiaciuta di un bimbo di fronte ad una intervista è stato fatto “girare” quasi 98 milioni di volte.



Alcune clip esibiscono abilità insospettate (tanto da far domandare chi li guarda se siano autentici). Che dire, per esempio, di questo ragazzino che recupera un foglio con quella che sembra una gomma da masticare? Ha ottenuto 95 milioni di visualizzazioni, buone per il quinto posto.



Il resto dell'elenco è completato da clip che mostrano le imprese dei più piccoli: da quello che scarta un regalo e dissimula non troppo bene il proprio scarso entusiasmo per il dono ricevuto al volo causato da un papà troppo irruento fino alla disavventura di un pargolo ai gonfiabili passando per una ragazzina dallo sguardo leggermente inquietante.