1. Home
  2. SerieTV
  3. Gossip
  4. Life Style
  5. WebStyle
  6. Video
  7. Altro

Facebook e Viagra nelle pubblicità anni '50

Un concorso di fotoritocco organizzato dal sito Worth100 invita gli utenti a immaginare i marchi contemporanei all'interno di réclame in salsa vintage. LE IMMAGINI

Facebook e Viagra nelle pubblicità anni '50 - Foto N.1

Il Kindle, il lettore di libri elettronici di Amazon, presentato ai consumatori (anzi, alle consumatrici in via di emancipazione) di qualche decennio fa. L'operazione è possibile grazie al software gratuito Aviary. Credits: pixzlee

  • Facebook e Viagra nelle pubblicità anni '50 - Foto N.1
    Il Kindle, il lettore di libri elettronici di Amazon, presentato ai consumatori (anzi, alle consumatrici in via di emancipazione) di qualche decennio fa. L'operazione è possibile grazie al software gratuito Aviary. Credits: pixzlee
  • Facebook e Viagra nelle pubblicità anni '50 - Foto N.2
    Sempre Kindle ma in un'epoca più antica rispetto alla réclame precedente, quando i rapporti tra i sessi erano diversi: e all'uomo si consigliava di non farsi superare in cultura dalla donna. In gioco c'era, infatti, la stessa dignità maschile. Credits: pixzlee
  • Facebook e Viagra nelle pubblicità anni '50 - Foto N.3
    Qual è il modo più sicuro per far sì che tua moglie ti porti la colazione a letto la mattina? Una buona dose di Viagra la sera precedente... Almeno in questa visione anni '50 (un po' sessista) dei rapporti coniugali realizzata nel concorso di Worth1000. Credits: ufurgger
  • Facebook e Viagra nelle pubblicità anni '50 - Foto N.4
    “E' una questione di libertà di espressione”. Un gioco di parole per spiegare le potenzialità del botulino a una donna di altri tempi... Credits: bibile
  • Facebook e Viagra nelle pubblicità anni '50 - Foto N.5
    Bevi Red Bull e metti le ali. Energy drink contemporaneo per atleti (o aspiranti tali) in stile Momenti di gloria. Credits: axel1999
  • Facebook e Viagra nelle pubblicità anni '50 - Foto N.6
    Ecco un regalo che i vostri figli non dimenticheranno mai: il loro primo computer. Apple, naturalmente. Credits: multichanneler
  • Facebook e Viagra nelle pubblicità anni '50 - Foto N.7
    Forse non sarà più lo scooter più diffuso del mondo. Di certo, però, la Vespa non sfigura in questa pubblicità d'epoca. Anzi. Credits: getuchito
  • Facebook e Viagra nelle pubblicità anni '50 - Foto N.8
    Madre e figlio uniti da un Mac Book Pro. Credits: surfodream
  • Facebook e Viagra nelle pubblicità anni '50 - Foto N.9
    L'emancipazione della donna? Passa anche per Facebook... Credits: torgar
  • Facebook e Viagra nelle pubblicità anni '50 - Foto N.10
    Come avrebbero visto la Wii di Nintendo i bambini della prima metà del secolo? Probabilmente così... Credits: gugacurado
  • Facebook e Viagra nelle pubblicità anni '50 - Foto N.11
    Il confronto Mac vs Pc – che ha dato vita ad una fortunata serie di spot Apple recentemente conclusasi – rielaborato in stile retro'. Credits: Petrosini
  • Facebook e Viagra nelle pubblicità anni '50 - Foto N.12
    Lui, il robot, lava e tu, la casalinga, ti prendi il merito. Credits: Angelicangellover
  • Facebook e Viagra nelle pubblicità anni '50 - Foto N.13
    C'è un solo modo per non sbagliare strada: ricorrere al Gps. Credits: davidowens

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2016 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...