Caricamento in corso...
24 maggio 2017

Ivanka e Melania Trump a Roma: look a confronto

print-icon
Ivanka e Melania Trump a Roma: look a confronto

Dalla discesa dall’aereo fino all’incontro con il Papa, tra la First Lady Melania Trump e la figlia del tycoon Ivanka, è tutto un confronto di stile. Da cui, entrambe, escono vincenti. Tra dress code rispettati, giuste proporzioni e tinte eleganti

L’Air Force One atterra a Fiumicino, e regala a Melania (ormai divenuta un’icona di stile) e a Ivanka Trump la prima passerella in quel di Roma. Accompagnate dai rispettivi mariti, le due scelgono look composti ed eleganti: total black per la First Lady, pizzo bianco per la figlia del magnate

La discesa dall’Air Force One: il confronto

Indiscussa regina d’eleganza, Melania Trump ha fatto parlare di sé fin dal suo arrivo a Roma, quando – per la seconda volta – ha rifiutato la mano del marito Donald. Ma, gli esperti di moda, non hanno potuto fare a meno di notare un ben più frivolo particolare, il suo look. E, in particolare, la sua passione per il marchio Dolce&Gabbana, che spesso la First Lady sfoggia nelle sue uscite ufficiali. Questa volta, la scelta è ricaduta su un cappotto nero lungo fino al ginocchio, con ricami d’oro ai polsi e nella parte posteriore del collo, sui composti revers. Ton sur ton i grossi bottoni tondi. Al cappotto dalla linea avvitata, Melania Trump ha abbinato grandi occhiali scuri – loro pure firmati Dolce&Gabbana – e un paio di decollété scollate a punta, anch’esse nere, firmate Manolo Blahnik. Al contrario, Ivanka Trump – al braccio del marito Jared Kusnhner - ha puntato sul bianco, sfoggiando un accollato abito con balze e maniche lunghe in pizzo. Una creazione splendida, firmata Oscar de la Renta

Melania e Ivanka Trump: l'incontro con il Papa

Il dress code al cospetto del Papa

Per l’incontro con Papa Francesco – avvenuto poco dopo le 8 della mattina – Melania e Ivanka Trump hanno scelto di rispettare a pieno il dress code (a differenza del precedente viaggio negli Emirati Arabi, quando entrambe hanno deciso di non indossare il velo). Un dress code peraltro molto rigido visto che, solo le regine cattoliche, possono indossare il bianco. Per tutte le altre, l’etichetta parla chiaro: l’outfit deve essere nero. E così, Melania Trump ha puntato su di un abito total black lungo fino alle ginocchia, senza scollo e con tanto pizzo; una creazione di Dolce&Gabbana, stesso brand scelto per la giacca nera. Cosa che, agli occhi degli stilisti, non è passata inosservata: con un post su Instagram, Stefano Gabbana ha ringraziato pubblicamente la First Lady, attirando le ire del web e soprattutto della comunità Lgbt, contro cui il Presidente degli Stati Uniti si è spesso espresso. Sui capelli, un fazzoletto portato come fosse un piccolo velo. Allo stesso modo, Ivanka Trump sceglie di coprire il capo (prima di loro, già Michelle Obama aveva scelto di coprirsi), ma con una veletta, in un raffinato accostamento con la sottile collana di perle. Indosso, un abito nero molto simile a quello di Melania, lungo fin sotto il ginocchio e con scollo tondo. Con lo stesso outfit, Ivanka ha poi fatto visita alla Comunità di Sant’Egidio. 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky