26 maggio 2017

Bella Hadid al gala amFAR: emergenza sexy per colpa dell'abito

print-icon
Bella Hadid al amFAR gala: emergenza sexy per colpa dell'abito

Bella Hadid sfoggia un look da cortocircuito al gala dell’amFAR: trasparenze che non lasciano niente all’immaginazione e il sorriso furbetto di chi sa di avere fatto jackpot.

Emergenza guardaroba per Bella Hadid all’amFAR gala! Anche questa volta la supermodella opta per un vestito pericolosamente trasparente, ed evita l’incidente sexy per un soffio.

Il corpo del reato

Quando Bella Hadid si mette in testa di far tremare tutto il tappeto rosso, state pur certi che nessuno riuscirà a toglierle di torno quest’idea. Dopo le prove fatte l’anno scorso con quell’abito scarlatto mozzafiato, quest’anno la supermodella alza la posta in gioco sfidandosi con abiti sempre più al limite della lingerie da boudoir. L’abito che Bella ha indossato in occasione del gala amFAR è letteralmente costituito da un soffio di tessuto lucidissimo e trasparente che ricade, come una cascata di luce, nello strascico – l’unica vera abbondanza di quell’outfit. L’incrollabile garanzia di questo abito, che mette in mostra molto più di quello che ci si aspetta, è uno slip beige che protegge e custodisce. Una spallina dell’abito è saldamente collocata al posto giusto, mentre l’altra, un po’ distratta, è stata abbandonata sul braccio. L’effetto madreperla del vestito si abbina alla perfezione all’incarnato olivastro di Bella Hadid, che ancora una volta lascia tutti a bocca aperta. Il vero protagonista di questo red carpet, del resto, non è stato decisamente il vestito, quanto più la forma fisica impeccabile della supermodella.

Bella non ha indossato gioielli (eccetto un piccolo anello): ha lasciato che fosse il vestito a darle tutto il bling necessario a risplendere, mentre il capello raccolto è una scelta di gusto ed eleganza in un mare di provocazione sensuale. Il tacco argentato, altissimo, aggiunge qualche centimetro in più alla sua già statuaria figura, trasformandola in una dea greca. Il make-up? Essenziale. Negli scatti non possiamo fare a meno di notare che anche il trucco è stato studiato alla perfezione. Il contouring, elemento immancabile nella routine di Bella Hadid, evidenzia il suo zigomo perfetto e mette in risalto il filo di eyeliner argentato. Labbra sheer, effetto bagnato, e sguardo provocante.

Bella Hadid ci ha preso gusto

E pensare che, nel corso di un’intervista dell’anno scorso, Bella Hadid aveva dichiarato la sua intenzione di “smorzare i toni” dei suoi abiti, a seguito del fatale red carpet della premiere di Unknown Girl: mai parole furono più fugaci! Quest’anno la supermodella è più agguerrita che mai, e ha deciso di spazzare via la concorrenza di Emily Ratajkowski e Kendall Jenner – sue care amiche – con abiti che non lasciano spazio all’immaginazione. In quanto alla lingerie, l’anno scorso l’abito la custodiva gelosamente, tanto che i suoi fan avevano speculato non l’indossasse affatto. Quest’anno, però, Bella Hadid preferisce non lasciare gli ammiratori sulla graticola, mettendo le mutandine bene in risalto sotto la cascata di tessuto trasparente. Questo abito da cortocircuito, firmato da Ralph & Russo, non è però durato molto. Le potenzialità che aveva di creare un piccolo incidente come quello dell’apertura erano esponenziali, e prontamente Bella Hadid lo ha sostituito con un luccicante abito effetto olografico. Prova inconfutabile che anche questo vestito era perfetto per lei? Lo spacco vertiginoso che ha regalato ai fotografi ben più di uno scatto compromettente.  

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky