Caricamento in corso...
06 giugno 2017

Melania Trump: l'abito di seta da 2.500 $ che incanta l'America

print-icon
Melania Trump: l'abito di seta da 2.500$ che incanta l'America

Melania Trump si presenta al gala del Ford Theatre con un budget ridotto rispetto alla fatale giacca siciliana da 50 mila dollari. Il suo abito da sera nude è un esempio di eleganza priva di ostentazione.

Melania Trump lascia l’America a bocca aperta facendo il suo trionfale ingresso al gala del Ford Theatre con un abito di seta fluido e stupefacente.

Incantevole Melania!

La notte più glamour dei Trump si è conclusa con un successo fashion riconosciuto in tutto il mondo. La serata di gala del Ford Theatre di Washington DC per celebrare Abraham Lincoln ha attirato l’attenzione dei media di ogni provenienza, l’attenzione puntata al discorso del Presidente degli Stati Uniti e sul look della FLOTUS (First Lady degli Stati Uniti d’America). A incantare tutti quanti è stata proprio lei, Melania Trump, che ha fatto il suo ingresso con un morbido e svolazzante abito di seta color cipria firmato dalla designer filippina Monique Lhuillier. Il tessuto ricade alla perfezione sulla figura esile e delicata della FLOTUS, trasformandola quasi in una visione paradisiaca. Focus dell’attenzione è la vita, su cui il vestito forma una morbida di allacciatura. Nel corso degli spostamenti della serata, la signora Trump ha dovuto in più di un’occasione sollevare un lembo della gonna dell’abito, onde evitare di calpestarlo e rovinarlo. Melania porta il capello lungo e liscio, come sempre, e fa sfoggio di un make-up molto sobrio ed elegante. Tacco Manolo Blahnik ton sur ton con l’abito, sensuale ma mai provocante o sopra le righe: in quanto a gusto, la bella first lady sta facendo tesoro degli insegnamenti delle donne incredibili che l’hanno preceduta.

Lo stile che fa parlare

Melania non è mai stata una donna dal guardaroba ordinario. Solo pochi giorni fa, quando si trovava in Sicilia, era stata aspramente criticata per la scelta di una giacca Dolce & Gabbana in tinte floreali da 50 mila dollari. Nel corso del gala per il Ford Theatre, sembra che la First Lady abbia sensibilmente ridimensionato il suo budget per rimettersi sul piano del comuni mortali. Non è la prima volta che la First Lady opta per un outfit nude, un colore passepartout che si adatta ad un gran numero di esigenze formali e non; ideale per chi, come lei, gode di una splendida carnagione abbronzata, il nude è perfetto per le visite ufficiali. Melania lo ha indossato in occasione della visita a Bruxelles, in Belgio, all’ospedale “Queen Fabiola Children’s University” il 25 maggio. La first lady ha 46 anni e una bellezza innegabile, una prerogativa che, in qualche modo, è stata trasmessa anche ad Ivanka – figlia di Donald e di Ivana dal precedente matrimonio. Per il gala, la figlia ha indossato un J. Mendel da 5.500 dollari di sconvolgente bellezza.

Alla fine, lo stilista l’ha trovato

Nonostante tutte le critiche ricevute negli ultimi mesi, Melania non solo è apparsa più bella che mai, ma ha anche potuto indossare un abito couture firmato. È risaputo che, da quando Donald Trump ha vinto le elezioni, gli stilisti di tutto il mondo hanno fatto a gara per dichiarare ai media che si sarebbero rifiutati di vestire la First Lady.  

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky