Caricamento in corso...
14 giugno 2017

Irina Shayk, neomamma in hot pants

print-icon
Irina Shayk, neomamma in hot pants

Paparazzata durante una passeggiata con la figlioletta Lea, Irina Shayk dà sfoggio di un corpo splendido, nonostante la gravidanza da poco conclusa. A disegnare le sue gambe, hot pants sfrangiati e una semplice t-shirt

Qualche giorno fa, a passeggiare con Irina Shayk e con la figlioletta Lea, c’era anche papà Bradley Cooper. E, in quell’occasione, l’obbiettivo dei paparazzi aveva posto l’accento sul suo anello da (forse) promessa sposa. Oggi, i fotografi si sono concentrati sugli hot pants di Irina. E sul suo fisico da copertina, che la maternità non ha cambiato.

A spasso con la figlioletta

Dal bikini ai jeans skinny, Irina Shayk – subito dopo il parto – ha mostrato una forma fisica perfetta. Apparsa a Cannes con splendidi abiti dalla forma fasciante – che hanno incantato i fan, i flash e i giornalisti -, anche durante le passeggiate con la piccola Lea non manca di mettere in mostra quel corpo perfetto che l’ha resa famosa. Lunedì mattina, la trentunenne top model d’origine russa, è stata fotografata in una delle rare uscite pubbliche con la bimba nata lo scorso marzo. Per le strade di Los Angeles, è stata fotografata mentre spingeva la carrozzina con un look acqua e sapone, e il fisico da top model. Una semplice t-shirt bianca infilata nei pantaloncini di jeans e, appunto, i pantaloncini: hot pants chiari dai bordi sfrangiati. Che, sebbene abbinati a delle semplici sneakers bianche, mettono in mostra due gambe senza un filo di cellulite, e senza le tracce di una gravidanza appena conclusa. Anche la sera, paparazzata con un’amica, non ha abbandonato i suoi shorts. E li ha abbinati, questa volta, a un paio di ciabatte, a una maglietta di Mickey Mouse e ad un lungo cardigan beige. Senza perdere un briciolo del suo essere glamour. Intanto, lontano da casa per motivi di lavoro, Bradley Cooper – dicono fonti vicine alla coppia – sente Irina tantissime volte al giorno da quando, tre mesi fa, Lea è nata. Perché, come ogni neo papà, soffre moltissimo la lontananza dalla piccola.

Irina Shayk a passeggio con Lea

Una testimonial iconica

Ma Irina Shayk non è solo una mamma. È anche una delle modelle più richieste e più pagate di questi anni, ed è il volto e il corpo di Intimissimi da ormai diverse stagioni. L’ultima campagna, che la vede fasciata in un reggiseno di pizzo, è stata protagonista del gossip e pure della cronaca, con alcuni Comuni che hanno deciso di rimuovere i suoi enormi cartelloni a causa dei tamponamenti provocati da uomini troppo distratti da quelle curve così sensuali. Del resto, Irina non fa nulla per celare quel suo essere sexy: una caratteristica che porta con naturalezza, e che è lontana dall’ossessione per un corpo perfetto. Tanto che, proprio per la sua bellezza sana e le sue curve tutte al posto giusto, il celebre brand di intimo l’ha scelta come ambassador. E l’amore tra i due è ricambiato. Sul suo profilo Instagram, Irina ha pubblicato uno scatto in cui, distesa su di un divano in pelle, indossa un body nero Intimissimi che lei definisce “il suo preferito”. E poi, sempre in body, eccola fotografata per Vogue da Peter Lindbergh. Che, col suo bianco e nero, sottolinea ancor di più quel corpo perfetto. 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky