Caricamento in corso...
06 settembre 2017

Kim Kardashian: nudo integrale nel nuovo photo shoot

print-icon
Kim Kardashian

Ci aspettavamo una mossa del genere dalla regina dei reality, ma di certo non pensavamo arrivasse così in fretta. Kim Kardashian ha deciso di pubblicare la sua prima foto di nudo integrale su Instagram, e ovviamente ha catturato l’attenzione di tutti.

Lo aveva promesso e lo ha fatto realmente: Kim Kardashian ha realizzato un photo shoot completamente senza veli che sta facendo impazzire tutti quanti.

Senza veli nella natura

Qualche giorno fa Kim Kardashian aveva parlato della possibilità di realizzare un servizio fotografico in cui si mostrava integralmente nuda. “È sempre stato il mio sogno che le persone mi vedano in forma. Solo perché lavori così duramente, vuoi che le persone vedano la differenza. Quindi, non ci avevo pensato prima, ma adesso si può dire che farò sicuramente un servizio fotografico nuda”, aveva detto in un’intervista. Quello che però non si pensava era che il photo shoot di Kim Kardashian sarebbe uscito dopo così poco tempo. E invece la socialite ha sorpreso tutti quanti, pubblicando uno scatto che la raffigura completamente senza veli – con sole due stelle a coprire i capezzoli per la policy di Instagram – mentre scala un albero con indosso solo un paio di scarpe. La foto è in bianco e nero e fa parte di un nuovo book fotografico realizzato dai fotografi delle star Mert Alas e Marcus Piggott. Anche Gigi Hadid fa parte di questo progetto, anche se non si sa ancora nulla dello scatto che la raffigurerà nel libro.

Una marea di critiche, non tutte positive

Non è la prima volta che Kim Kardashian si mostra nuda alle telecamere. Già nel libro realizzato dalla socialite, Selfish, era possibile vedere delle immagini che la mostrano come mamma l’ha fatta (anche se in questo caso ha messo una censura sulle parti intime). Kim ha sempre difeso la sua scelta di mostrare il proprio corpo, e in base a questo diritto ha anche detto che questo fa di lei una femminista. “Faccio solo quello che mi fa sentire a mio agio”, aveva dichiarato. Non tutti però sono d’accordo con le sue definizioni, e soprattutto negli ultimi tempi queste vecchie frasi sono tornate alla ribalta per Sharon Osbourne, che l’ha molto criticata per il suo ultimo photo shoot nuda. “Kim ha detto che tutto quello che fa è in nome del femminismo, ma quello non è femminismo! Queste ragazze vivono grazie al loro corpo. Mezza Los Angeles non ne può più di loro e di tutto quello che fanno, dai sex tape ai vestiti vedo non vedo, all’abbigliamento sportivo: queste cose riguardano il sesso, non il progresso delle donne. E comunque che Dio le benedica. Se Kim vuole mostrare il suo corpo va benissimo. Ma quello non è femminismo, è essere una p*****a. E non c’è nulla di male nell’essere una p*****a, basta che ricordi sempre quello che sei”. Kim Kardashian non ha replicato a queste frasi, ma visto il caratterino tutto pepe di una che è risultata essere tra le donne più potenti d’America, probabilmente sta solo pensando come e quando colpire meglio. Non è la prima volta ovviamente che la moglie di Kanye West si trova al centro di queste polemiche, e se ad alcune risponde per le rime – come nella faida con Taylor Swift dello scorso anno per il video di Famous – ad altre non fa proprio caso. In quale categoria rientra questa?

Un post condiviso da Kim Kardashian West (@kimkardashian) in data:

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky