Caricamento in corso...
07 settembre 2017

Milano Fashion Week: tutto ciò che c'è da sapere sull'evento

print-icon
Milano Fashion Week 2017

Manca poco alla Milano Fashion Week, e la città sta già per svegliarsi e vestirsi a festa per omaggiare non solo gli ospiti internazionali, ma anche per celebrare il famoso made in Italy, che continua a primeggiare in tutto il mondo.

Milano è in fermento per uno degli eventi più attesi dell’anno, ossia la Fashion Week. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla settimana della moda italiana.

Milano si prepara alla settimana della moda

Milano si veste a festa per l’evento più glam dell’anno: la città si sta preparando ad accogliere la prossima Fashion Week, che si terrà nel capoluogo lombardo nella settimana che va dal 20 al 25 settembre. Già dal 16 però inizieranno in città le varie iniziative, come Milano XL - La festa della creatività italiana, che vedrà la città trasformarsi fino al 26 e riempirsi di installazioni in ogni sua parte che rendono omaggio al made in Italy, alla creatività dei suoi artigiani e all’intelligenza dei suoi artisti. Le installazioni dureranno fino al 26 settembre e saranno mantenute ovviamente anche durante la Milano Fashion Week, che vedrà l’arrivo non solo dei nomi più importanti della moda mondiale, ma anche numerose star che vorranno assistere alle sfilate. Quest’ultime saranno per l’esattezza 63, mentre 94 saranno invece le presentazioni. Le collezioni che saranno presentate sono esattamente 159, e si svolgeranno in vari punti di Milano: la Sala Cariatidi di Palazzo Reale, la Fabbrica del Vapore, lo Spazio Cavallerizze del Museo nazionale scienza e tecnologia. Le sfilate dei brand emergenti a livello mondiale invece, si terranno all’UniCredit Pavilion. Insomma, quella settimana Milano si riempirà di eventi e presentazioni, e chi non avrà purtroppo l’opportunità di accedere alle sfilate e alle collezioni potrà comunque godere di una città viva e trasformata completamente dalle sue installazioni.

Installazioni come omaggio al made in Italy

Proprio le installazioni da ammirare durante la Milano Fashion Week sono collocate in vari punti simbolici della città. Ad esempio, alla Galleria Vittorio Emanuele, saranno esposti diversi quadri e una collezione di gioielli, mentre in piazza della Croce Rossa si racconta la storia della lavorazione della pelle in tutti i suoi passaggi. Al Palazzo della Rinascente si potranno ammirare tutta una serie di maschere dipinte sulla facciata del palazzo, mentre a via Montenapoleone ci saranno altre proiezioni, ma che riguarderanno le arti e i mestieri italiani. A palazzo della Ragioneria creeranno una libreria enorme da montare sulla facciata dell’edificio, e a piazza San Carlo invece ci saranno dei video dedicati agli occhiali.

Gli Oscar della Moda

Ovviamente non poteva mancare la Scala come protagonista della Milano Fashion Week: qui si svolgeranno le premiazioni dei cosiddetti “Oscar della Moda”, che celebreranno le imprese che hanno fatto dell’eco-sostenibilità il proprio cavallo di battaglia. Un premio particolare è dedicato alla direttrice di Vogue recentemente scomparsa, Franca Sozzani, il “Franca Sozzani Gcc Emerging Designer of the Year”, che andrà a un giovane emergente nel settore. Anche diverse star, come Julianne Moore e Colin Firth saranno presenti all’evento, che sarà inframezzato da vari momenti di spettacolo realizzati in collaborazione con l’accademia della Scala. Sarà presente il sindaco Giuseppe Sala, il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda e sottosegretario Ivan Scalfarotto, mentre tra gli invitati c’è anche il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni (che ancora non si sa con certezza se parteciperà agli Oscar della Moda). Pronti per una settimana di fuoco? In fondo la Milano Fashion Week sta per arrivare.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky