Caricamento in corso...
12 settembre 2017

Gigi Hadid rischia di cadere alla NYFW, ma Bella la sorregge

print-icon
Gigi e Bella Hadid alla New York Fashion Week

Se c’è qualcosa su cui si può contare nella vita, è la solidarietà tra sorelle. Ce lo hanno dimostrato nel modo migliore del mondo Gigi e Bella Hadid che, durante la New York Fashion Week, sono state letteralmente la spalla l’una dell’altra.

Nonostante siano belle ed eteree, le modelle sanno essere veri e propri squali competitivi, in barba al loro aspetto da angelo. Ma non è questo il caso delle sorelle Gigi e Bella Hadid.

Le sorelle? Le amiche migliori

Nell’immaginario collettivo le top model sono delle creature bellissime con visi e corpi da angeli, lineamenti delicati e portamento da donne di gran classe. Nonostante l’aspetto delicato però, capita spesso che la competizione sia a un livello così alto che il danno di qualcuna è visto come una vittoria dalle altre. Come quando una ragazza cade sulla catwalk e le altre la scavalcano, senza degnarla nemmeno di uno sguardo (figuriamoci di una mano) se non di compiacimento. Non è però così nel caso delle sorelle Hadid: Gigi e Bella vivono l’una per l’altra, e più di una volta si sono sorrette a vicenda durante la sfilate, sia moralmente sia fisicamente. Può capitare che, durante una catwalk, si soffra di qualche incidente con il guardaroba o s’inciampi nei tacchi altissimi: questa volta è toccato a Gigi durante la New York Fashion Week, alla presentazione della collezione di Anna Sui, SS18. La ragazza ha avuto un problema con le scarpe nel backstage, ed è stata costretta ad andare in passerella senza una décolleté: nonostante fosse scalza a un piede, e per lei non fosse possibile camminare in questo modo, è stata prontamente aiutata da Bella Hadid. La sorella minore ha passato il braccio di Gigi sulle sue spalle e l’ha sorretta per tutta la durata della catwalk, aiutandola a sfilare. Un’immagine che è stata molto apprezzata dal pubblico presente alla collezione di Anna Sui, che ha subito elogiato la solidarietà che si è venuta prontamente a creare tra le due sorelle.

Incidenti che capitano

Cos’è successo a Gigi Hadid nel backstage della sfilata di Anna Sui? Due sono le possibilità: o l’assistente della stilista non ha fissato bene la cinghia della calzatura destra della modella, oppure la scarpa si è rotta proprio qualche secondo prima della passerella. Può capitare, infatti, che il materiale usato per presentare le collezioni non sia proprio di prima qualità, e può succedere che si verifichino certi incidenti. Fortunatamente accanto a Gigi c’era anche Bella: sarebbe andata così bene anche senza sua sorella? Oppure sarebbe dovuta rimanere nel backstage a disperarsi? Ovviamente speriamo di no.

Sempre pronte ad aiutarsi

Questa non è stata la prima volta che Bella e Gigi Hadid si sono date man forte a vicenda durante una sfilata. Durante la Fashion Week dello scorso anno è capitato che The Weeknd dovesse suonare proprio all’evento cui lavorava anche Bella: per non lasciare sola la sorella, Gigi l’ha tenuta per mano tutto il tempo, guardandola con un sorriso complice. Insomma, saranno anche due professioniste, ma prima di tutto viene il loro legame, che esiste sin da prima che iniziasse la loro carriera nel mondo della moda. Forse anche per questa sinergia speciale che c’è tra Gigi e Bella spesso le due ragazze sono chiamate a lavorare insieme: e si sa che poi, quando ci sono loro, i flash dei fotografi e il prestigio dell’evento salgono molto di più.

Un post condiviso da openingceremony (@openingceremony) in data:

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky