20 settembre 2017

Cosa dobbiamo aspettarci dalla Milano Fashion Week 2017

print-icon
Una modella alla Milano Fashion Week

Milano è sulla bocca di tutti, dato che è appena iniziata la Fashion Week 2017. Dopo Londra e New York è il momento dell’Italia di ospitare i grandi stilisti con le loro magnifiche collezioni, e le modelle più famose del mondo.

È iniziata oggi la Milano Fashion Week 2017, l’evento fashion più cool dell’anno: ma cosa dobbiamo aspettarci da questa particolare edizione?

Tra passato e futuro

Le Fashion Week sono iniziate e in questi giorni tutti gli occhi sono puntati su Milano, ossia quella che è considerata la capitale della moda italiana. Molti stilisti, modelle famose e brand internazionali sono attesi sulle passerelle per presentare le loro nuove collezioni che, viste anche le Fashion Week di New York e Londra, hanno ampiamente dimostrato il ritorno in auge dei colori e delle tendenze tipici degli anni ’90. Da Versace a Tom Ford, da Roberto Cavalli a Burberry, l’occhio vigile dell’amante della moda deve essere puntato non solo su questi grandi artisti, ma anche sulle novità e sui professionisti emergenti nel dorato mondo dell’industria fashion. Ad esempio, particolare attenzione merita Younchan Chung, designer sud–coreano che avrà l’occasione di presentare il suo primo show proprio alla Milano Fashion Week: Chung può vantare come sponsor il marchio Mercedes-Benz, ed è stato selezionato tra centinaia di giovani stilisti in tutto il mondo per far ammirare la sua collezione durante la settimana della moda italiana. Occhi puntati anche su Donatella Versace: quest’anno è il ventennale dalla morte di Gianni Versace, scomparso il 15 luglio. Sono in molti a pensare che la stilista abbia in serbo qualche sorpresa speciale per commemorare il grande designer, anche se per adesso nessuna informazione è trapelata a riguardo.

Ecologia e sostenibilità

Un aspetto importante della corrente edizione, che segna certamente una distinzione rispetto a quelle passate, è la vocazione ecologica e green della Milano Fashion Week 2017. Il 24 settembre, infatti, saranno ospitati alla Scala gli Oscar della sostenibilità, protagonisti di un evento chiamato Green carpet fashion Awards. Qui, verranno premiati i marchi e le aziende che hanno deciso di impegnarsi producendo in modo non aggressivo verso l’ambiente. La Milano Fashion Week però, non vivrà solo all’interno delle sale che ospiteranno sfilate e passerelle, ma invaderà tutta la città: sono state allestite nel capoluogo lombardo molte mostre e installazioni all’aria aperta, con lo scopo di coinvolgere ancora di più le persone in questo imperdibile evento. Catwalk, negozi aperti fino a tarda sera, party, aperitivi, sconti esclusivi e gadget in edizione limitata, la Milano Fashion Week 2017 è in grado di offrire un’ampia gamma di cose da fare, assecondando i gusti di tutti.

L’attesa delle grandi star

Ovviamente ci si aspettano migliaia di persone in questi giorni a Milano, anche per un altro motivo: l’arrivo delle supermodelle più amate di tutti i tempi! Stiamo parlando di Gigi e Bella Hadid, Kendall Jenner, Hailey Baldwin, Alessandra Ambrosio: tutte top che per qualche giorno delizieranno con la loro bellezza il nostro paese, e che promettono di richiamare un gran numero di persone – soprattutto i teenager, che adorano queste socialite. Insomma, quest’anno ci saranno diversi elementi che si andranno a intrecciare alla Milano Fashion Week 2017: il rispetto per l’ambiente, la scoperta del nuovo, l’esaltazione del passato, la passerella delle star e la valorizzazione della città. E il ritorno degli anni ’90, cosa che farà piacere a moltissimi estimatori dello scorso secolo.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky