26 settembre 2017

Bella Hadid: top rosso e jeans anni '90 a Milano

print-icon
Bella Hadid a Milano

Nei giorni scorsi Milano ha avuto l’onore di ospitare una delle modelle più amate del mondo: Bella Hadid. La bella top model è andata via, ma rimane nella mente e nel cuore di tutti la sua immagine che cammina eterea per la città durante la Fashion Week.

L’abbiamo vista in questi giorni spadroneggiare per strade di Milano, e i look sfoggiati da Bella Hadid non possono che rimanere impressi nella testa dei fan.

Il rosso è il suo colore

Il primo pensiero che viene in mente a guardarla, con quel ventre piatto completamente scoperto, è “ma non ha freddo?”. Come tutte le creature che provengono da un altro pianeta però, Bella Hadid non risente minimamente della temperatura esterna, e può permettersi di sfoggiare un top rosso incrociato sul seno e dei jeans a vita bassa senza soffrire l’aria fredda di Milano. La supermodella è uscita a fare una passeggiata tra una sfilata e l’altra della Fashion Week e ha incantato – come al solito – il capoluogo lombardo con la sua allure eterea ed elegante. Tutto il look di Bella Hadid richiama gli intramontabili anni ’90: i top di cotone, i jeans a vita bassa, il marsupio lucido a tracolla gridano da ogni parte “welcome back ’90!”. Chi conosce un minimo questa trendy top model, sa che adora l’ultimo decennio dello scorso secolo, e che tutti i suoi outfit hanno l’obiettivo di richiamare proprio quello stile. “Se vedete qualcosa che vi piace, mettetevelo. Chi se ne importa da dove viene”, ha detto Bella in un’intervista. E per quanto riguarda lei stessa, non ha avuto il minimo dubbio: per lei ci sono soprattutto gli anni ’90, perché “rappresenta quel periodo”.

Costantemente al lavoro

Non è un periodo facile questo per Bella Hadid, dato che sta accumulando molto stress con le Fashion Week: la top model adora fare questo lavoro, ma la stanchezza inizia a farsi sentire anche per lei. La socialite, che ha lasciato Milano negli scorsi giorni insieme alla madre Yolanda, è stata vista alla stazione di Londra con il volto molto affaticato: probabilmente Bella è in attesa di volare a Parigi per l’ultima settimana della moda, ennesima fatica di questo mese. Poi, tornerà negli Stati Uniti, e magari riuscirà a godersi un po’ di relax.

Il motivo della stanchezza

Perché è tanto stanca? Come molti sanno, Bella Hadid soffre della malattia di Lyme, una patologia causata dal morso di una zecca che ha contagiato anche sua madre Yolanda e suo fratello Anwar. A causa della malattia, che ha colpito negli anni diverse star (tra cui anche Avril Lavigne), Bella Hadid ha confidato di sentirsi spesso stanca. Una cosa che nel suo lavoro potrebbe causarle più di un problema, dato che viaggiare non è sempre un’attività che si fa esclusivamente per piacere personale – senza contare che toglie molte energie. “Ho lottato contro il disturbo di Lyme negli ultimi anni, mi ha debilitato molto, nell’andare a scuola o nel mio lavoro, la cosa che mi appassiona di più”, ha detto in una lettera dedicata alla madre. Bella Hadid ha rivelato di essere costretta a fare una vita più ritirata a causa della patologia: per non farla influire sul suo lavoro, infatti, ha bisogno di riposare molto ed evitare affaticamenti eccessivi. Questo vuol dire che le sue uscite serali e i suoi party sono limitati. Chi l’avrebbe mai detto?

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky