27 settembre 2017

Milano Fashion Week, ecco i trend lanciati dalla settimana della moda

print-icon
Milano Fashion Week

Paillettes, black and white, balze, scarpe rosse - stile Dorothy del Mago di Oz - e marsupi: ecco i maggiori trend lanciati dai più grandi stilisti sulle passerelle della Milano Fashion Week. Pronte a prendere appunti?

Una vera fashionista sa che quando ci sono le Fashion Week deve aguzzare l’occhio. Una vera fashionista sa che la mattina, quando si sveglia, deve iniziare a correre per capire in anticipo quali sono i trend lanciati dalle settimane della moda. Una vera fashionista però sa già quali sono le tendenze uscite dalle passerelle di Milano e le ha tutte indosso prima di Bella Hadid.

Dalla catwalk alla strada

Ok, ci sono alcune cose che farebbero bene a rimanere sulle passerelle (reggiseno disegnato sulla maglietta? No grazie) ma è innegabile che la Milano Fashion Week segna un punto di non ritorno importante per le tendenze che saranno lanciate da qui ai prossimi mesi – e se va bene possiamo parlare anche di anni. Eh sì, perché quando ci sono eventi così importanti, si può anche pensare che i capi visti sulle catwalk siano immettibili nella vita quotidiana ma, come le scarpe col pelo insegnano, non c’è nulla che non possa essere rimodulato anche per i comuni mortali che la mattina prendono l’autobus per andare a lavoro e che di certo non andranno mai a mangiare nei locali più esclusivi di West Hollywood. La Milano Fashion Week ha lanciato dei trend importanti, che probabilmente ritroveremo nelle prossime collezioni dei vari stilisti e che segnano inesorabilmente cosa andremo a metterci nei prossimi mesi.

Ciao ciao skinny, bentornate paillettes

Alcune gioiranno, altre un po’ meno, ma sembra che proprio che Fendi abbia avuto tutta l’intenzione di riportare in auge la long pencil skirt alla Milano Fashion Week. E Fendi non è proprio un marchio da sottovalutare quando si tratta di lanciare trend: di pelle, colorate, pastello, la gonna a sigaretta farà capolino tra i vostri armadi, che lo vogliate o no. Versace ha invece deciso di dire basta (e qui tiriamo tutti un sospiro di sollievo) ai jeans skinny e ha dato il via libera al modello slim: vita alta, elegante, sensuale, Versace l’ha proposto nella versione morbida color pastello e non attillata fino all’inverosimile. Altra cosa da tenere a mente quando si andrà a fare shopping, è che saremo tempestati di paillettes. Non importa se vogliamo una gonna sobria con la quale fare bella figura in ufficio: la parola d’ordine per il 2017 e il 2018 è brillare come se non ci fosse un domani! Alla Milano Fashion Week sono state usate prevalentemente sui vestiti, ma non bisogna essere Cassandra per capire che le troveremo più o meno ovunque.

Black and White, ma soprattutto balze

Il nero non passa mai di moda, e quest’anno sarà accompagnato al bianco: il bi-color black and white è uno dei trend maggiori usciti dalla Milano Fashion Week, e per chi ama lo stile classico – e vorrebbe evitare volentieri le paillettes – è una vera e propria manna dal cielo. Per chi invece ha sempre dovuto reprimere l'istinto da principessa, c’è una buona notizia: Laura Biagiotti, Vivetta e Roccobarocco hanno lanciato le balze. Esatto, avete capito bene: gonne piene di balze, da far invidia a Cenerentola. Lunghe, corte, non importa: ma se non avete le balze non siete nessuno. Il verde è il colore che andrà per la maggiore, ma – direttamente dagli anni ’90 – saremo pieni di scelta anche per quanto riguarda il denim. Volete essere super trendy anche sugli accessori? Bene, le scarpe sceglietele rosse (il cremisi è stata la tonalità più vista sulle catwalk di Milano) e lasciate la borsa a casa: il marsupio è tornato di moda.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky