Caricamento in corso...
01 ottobre 2017

Fashion Week: NY, Londra, Milano, Parigi, ecco i trend da seguire

print-icon
Fashion Week: NY, Londra, Milano, Parigi, ecco i trend da seguire

Le Fashion Week di New York, Londra e Milano si sono concluse ormai da qualche giorno, e quella di Parigi è in dirittura d’arrivo. Ecco che arriva quindi il tempo dei bilanci: quali sono i trend per la stagione Spring/Summer 2018?

Dal look sportivo alla pelle, dal color glicine al ritorno del marsupio: le Fashion Week del mondo hanno dettato le regole per la primavera e l’estate 2018. Tra abiti da sogno e scenografiche creazioni da passerella, tra colori pastello e abbagli metal, ecco le tendenze della prossima – caldissima – stagione.

New York Fashion Week

Alla New York Fashion Week è andato in scena il trionfo dello stile sporty. Basta guardare il successo di Fenty x Puma, la linea disegnata da Rihanna per il celebre brand sportivo. I must? Pantaloncini da ciclista, giacche a vento e canotte dai colori fluo. Al look sportivo – ma anche agli outfit più eleganti – ecco abbinata la vera sorpresa della New York Fashion Week: il ritorno del marsupio, peraltro già sdoganato da modelle e influencer nei mesi scorsi. Gli altri trend visti nella Grande Mela? L’originale abbinamento tra il rosso e il “Millennial Pink” - una versione un po’ più chiara del rosa Barbie -, il largo impiego dell’arancione, l’apertura della moda nei confronti delle donne musulmane (che si è tradotta nell’introduzione di hijab e abaya), i blazer dai colori accesi nei look street, gli occhiali dalle forme esagonali (ma anche pentagonali e ottagonali) e le scollature asimmetriche.

London Fashion Week

Alla London Fashion Week, il vero trend si è tradotto nei colori e nella fantasia. Nel primo caso, si è visto il trionfo delle tinte pastello e – come a New York –, dell’abbinamento rosa/rosso e dell’argento, spalmato su abiti seconda pelle e su giacche dall’effetto metal. Sul lato delle fantasie, la tendenza vista in passerella è quella di abiti “patchwork”, con pezzi di tessuto dalle fantasie diverse cuciti insieme tra loro. Tornano le rouches -in versione romantica su vestiti e top, meglio se dai colori delicati – e anche le trasparenze, ma in una veste nuova. L’idea? Scoprire con un tessuto vedo non vedo solo la parte superiore del corpo, con abiti o soprabiti. E, se si vuole osare, c’è l’opzione no bra. C’è poi, tra i trend visti a Londra, un ritorno inaspettato, quello delle coulisse, utilizzate per chiudere capispalla e gonne, con quell’effetto un po’ vintage e un po’ sportivo.

Milano Fashion Week

Tra i trend visti alla Milano Fashion Week, una grande attenzione è riservata al colore. Un colore insolito, delicato, che dipinge soprabiti, romantiche gonne e jumpsuite dal mood sportivo: è il glicine. Anche qui, si sono viste le trasparenze, solo meno audaci, e le coulisse. Gli altri trend? Le stampe a fiori di campo su abiti e tailleur bianchi, i soggetti cartoon (dagli enormi Bugs Bunny stampati sui gilet ai collage di vignette dei fumetti a comporre le giacche), gli abiti che per colore paiono divisi a metà, il ritorno dell’animalier (maculato e zebrato, per la prima volta proposto anche da Prada) e del lamè e, soprattutto, il ritorno al passato. Le Maison hanno tirato fuori dal loro archivio stampe e tagli di ieri, in un’operazione revival dal risultato straordinario.

Paris Fashion Week

Ultima in ordine di programmazione, la Paris Fashion Week ha messo in scena un trend curioso, il ritorno dei ciclisti. Che, lontani dall’essere sportivi, vivono ora una nuova giovinezza. In pizzo sotto gonne dall’effetto balloon, si vestono di un’eleganza insolita e raffinata. In passerella si sono poi viste piume e ballerine, jeans e magliette a righe. E, ancora, morbide bluse e camicette da indossare su pantaloni di pelle. I colori forti? Nero, fuscia e blu cobalto. Perché ogni città, tendenza, la fa a modo suo.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky