19 ottobre 2017

Beyoncé, in abito verde smeraldo, è più sensuale che mai

print-icon
Beyoncè in abito verde smeraldo

Quando si tratta di essere sexy, non ce n’è per nessuna: Beyoncé lo è in modo innato. Sul palco, sul red carpet. A cena col marito Jay-Z, o a casa coi suoi tre figli. La sensualità fa parte di Queen B, e l’ultimo outfit sfoggiato lo dimostra.

Un lungo abito color verde smeraldo, abbinato ad una coda alta e tirata: sembrava una bambola, Beyoncé, al TIDAL x Brooklyn. A quattro mesi scarsi dalla nascita dei piccoli Sir e Rumi (i gemellini nati lo scorso giugno), la pop star ha dimostrato di essere tornata in splendida forma. E ha dato un’altra lezione di sensualità.

Bellezza color smeraldo

In realtà è già da diverso tempo che – sul suo account Instagram -, pubblicando le foto degli outfit sfoggiati, Beyoncé testimonia la sua forma fisica ritrovata. A tempo di record, peraltro, visto che i gemelli Sir e Rumi sono nati solamente quattro mesi fa. Lo scorso martedì sera, però, la pop star si è superata: intervenuta al TIDAL x Brooklyn, concerto di beneficenza andato in scena a New York, ha indossato un elegantissimo abito color verde smeraldo. Che, lungo sino alla caviglia, grazie al profondo spacco metteva in risalto la gamba sinistra. Il suo stacco di coscia, e il suo morbido fianco. Mentre un’altra strategica apertura rivelava il suo seno. Al vestito, Beyoncé ci ha abbinato un pellicciotto viola, scintillanti scarpe col tacco ed enormi orecchini d’oro, messi ancor più in risalto dalla coda altissima e dal suo make-up poco marcato. Ma comunque straordinario. Adattato dallo stilista Walter Mendez su misura per Queen B, l’abito – insieme all’acconciatura anni Sessanta – la pop star l’ha indossato in occasione del concerto benefico organizzato dalla piattaforma online Tidal. Insieme a lei era presente il marito Jay-Z, co-fondatore di Tidal e star sul palco di questa edizione. Insieme a lui, una super sexy Jennifer Lopez in striminzito completo (quasi) intimo – rosso e di latex -, Stevie Wonder, DJ Khaled, Fifth Harmony, Iggy Azalea e Cardi B. È il terzo anno consecutivo, che la piattaforma di musica in streaming organizza un evento di beneficenza; questa volta, il ricavato del concerto è stato devoluto alle persone vittime dei disastri naturali che – negli ultimi mesi – hanno colpito l’America.

Il ruolo a cui Beyoncé ha detto no

Ma, Beyoncé, non è solo impegnata sul palco dei suoi concerti. E sui red carpet dei numerosi eventi a cui partecipa. Il regista Bill Condon ha rivelato di avere in passato  offerto alla pop star un ruolo nel suo remake de “La Bella e la Bestia, con protagonista Emma Watson. Condon – che già l’aveva diretta in “Dreamgirls” – avrebbe infatti voluto collaborare di nuovo con l’icona del pop. «Non è strano? Sembra pazzesco!», ha dichiarato, commentando il fatto che solo poche volte Beyoncé sia stata in lizza per un ruolo all’interno di un film musicale. «Ho provato a scritturarla anche per “La Bella e la Bestia”, ma non era una parte abbastanza importante. Non sarebbe mai stata Spolverina!». Il ruolo, infine, andò a Gugu Mbatha-Raw, divenuta famosa per il film “Beyond the Light – Trova la tua voce” e per l’episodio “San Junipero” della serie tv “Black Mirror”. Così, l’unico vero ruolo importante che ha visto Beyoncé nelle vesti di attrice è stato proprio quello di “Dreamgirls”, che risale ormai a undici anni fa. Che sia giunto il tempo, per Queen B, di una nuova ascesa nel fantastico mondo del cinema?

Un post condiviso da Beyoncé (@beyonce) in data:

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky