11 dicembre 2017

Pantone ha decretato: è l'Ultra Violet il colore del 2018!

print-icon
Ultra Violet

Dimenticate la sfortuna e le superstizioni, perché dal 2018 il viola sarà sdoganato in tutte le sue forme. Pantone ha appena indicato il colore dell’anno, e si tratta proprio dell’Ultra Violet. Pronti a osare?

Manca poco al 2018 e, a quanto pare, il nuovo anno sarà all’insegna dell’Ultra Violet. Non porpora, non lilla: proprio Ultra Violet!

L’Ultra Violet è il colore del 2018

Ogni dicembre c’è grande attesa per il lancio della tonalità del nuovo anno. A farlo è Pantone, azienda leader nelle tecnologie grafiche e nella catalogazione dei colori che quest’anno ha decretato: il 2018 è il momento dell’Ultra Violet. Non stiamo parlando né del lilla né del porpora troppo scuro: l’ultra violet è una via di mezzo tra queste due sfumature che, già nel 2017, è stata vista varie volte nelle passerelle degli stilisti più famosi del mondo. «Viviamo in un tempo che richiede creatività e immaginazione. È questo tipo d’ispirazione creativa che è propria di PANTONE 18-3838 Ultra Violet e che porta la nostra consapevolezza e il nostro potenziale a un livello più alto. Dall’esplorazione delle nuove tecnologie e della galassia più grande, all’espressione artistica e alla riflessione spirituale, l’intuitivo Ultra Violet illumina la strada verso ciò che deve ancora venire», ha dichiarato Leatrice Eiseman, direttrice esecutiva del Pantone Color Institut. «È un viola che deriva dal blu». Insomma, una descrizione roboante per il colore del 2018, che adesso deve mantenere alte le aspettative. Non come il Greenery dello scorso anno, annunciato dall’azienda sempre con la stessa passione e finito nel dimenticatoio in men che non si dica.

La scelta del viola

Il viola è generalmente uno dei colori più bistrattati che ci siano. Associato spesso alla sfortuna, è vietato a teatro e ai matrimoni. Eppure Pantone ha deciso coraggiosamente di tirarlo fuori dal baule delle credenze popolari, sdoganandolo in modo definitivo. Come ha scelto questa tonalità? La sfumatura dell’anno è in genere selezionata da Pantone negli ultimi mesi. I massimi esperti dell’azienda iniziano ad andare in giro per il mondo ispezionando fiere, sfilate, eventi e qualsiasi manifestazione sia degna di nota per il settore della moda e del design. In questo marasma di kermesse, cercano di cogliere il colore che più rappresenta un particolare momento storico e che potrebbe fungere da ispirazione per l’anno a venire. Ecco perché la scelta è caduta sull’Ultra Violet: una sfumatura riflessiva ma allo stesso tempo audace, che esprime il genio artistico e l’anticonformismo.

Il colore del genio

L’Ultra Violet è un colore associato spesso a uno dei cantanti più iconici di tutti i tempi, purtroppo scomparso lo scorso anno: stiamo parlando di Prince, artista eclettico e geniale che forse racchiudeva in sé tutti i pregi che Pantone ha accomunato con la tonalità del 2018. Pure David Bowie adorava questa sfumatura, e chissà che l’azienda non abbia voluto omaggiare anche lui con la sua scelta. Se l’Ultra Violet sarà davvero il colore del 2018, lo scopriremo nei prossimi mesi. Ma forse questa volta è davvero l’opzione più azzeccata.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky