Caricamento in corso...
22 ottobre 2008

Martina, la Musa regina

print-icon
mar

La magnetica Martina

La cantante di Bristol arriva in Italia per cantare "The Blue God", suo secondo album. Un disco molto curato, che risente della mano di Danger Mouse, l'altra metà dei Gnars Barkley. La Topley Bird sarebbe perfetta per un film di David Linch

La giovane musa di Bristol sta per arrivare in italia. Martina Topley Bird a novembre sarà protagonista di tre concerti travolgenti concerti: il 13 Novembre al Big Club di Padova, il 14 al Circolo degli Artisti di Roma e il 15 a Hiroshima Mon Amour di Torino. Martina presenterà il nuovo allbum "The Blue God", secondo della sua carriera, destinato a catturare definitivamente il cuore di chi era già rimasto colpito da "Quixotic" del 2003. "The Blue God" supera le asprezze dell'album di debutto e si presenta come un lavoro estremamente curato, ottimamente arrangiato e decisamente di spessore. Frutto di tre mesi di registrazione a Los Angeles e della prestigiosa collaborazione di Danger Mouse, l'altra metà dei Gnarls Barkley, il risultato è un disco che coniuga un'attitudine alle melodie dolci e sinuose, come nella migliore tradizione trip hop, con lievi accenni psichedelici e con un piglio decisamente noir, che piacerebbe senz'altro a un regista come David Lynch.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky