Caricamento in corso...
29 settembre 2009

Beaucoup Fish, tra vintage, vinile e presa diretta

print-icon
bea

I Beaucoup Fish

Ricco di suggestioni il secondo album della band cremonese. In occassione dall'anteprima ufficiale alla Casa 139 di Milano sarà possibile acquistare il disco, nel senso classico del termine. Stessa produzione artistica di Capossela, Edda e Ministri

I Beaucoup Fish presentano in anteprima alla Casa 139 di Milano il loro secondo album in uscita il 6 novembre 2009 e intitolato Lascio tutto. L'appuntamento è alle ore 22 di martedì 29 settembre 2009. Dunque a quasi tre anni di distanza dall'esordio discografico Come l'acqua (Bagana/V2) arriva Lascio tutto (Melunera/Venus), il nuovo album di inediti dei cremonesi Beaucoup Fish. In occasione della presentazione sarà possibile acquistare il vinile in edizione limitata. Lascio tutto è stato registrato tra febbraio e marzo 2009 alle Officine Meccaniche. Una scelta concepita dal desiderio di suonare e registrare il disco in presa diretta con l'uso di alcuni strumenti vintage come il Fender Rhodes, l'organo Hammond o un pianoforte Steinway & Sons sopravvissuto ai bombardamenti della seconda guerra mondiale. La produzione artistica è stata affidata a Taketo Gohara (Vinicio Capossela, Edda, Ministri, Marta sui tubi...) e alcuni dei brani presenti nel disco sono stati impreziositi dalle orchestrazioni di Davide Rossi noto musicista italiano che ha collaborato con molti artisti italiani e internazionali (Goldfrapp,  Coldplay, Afterhours tra gli altri) e dai fiati di Achille Succi e Mauro Otto Ottolini. I Beaucoup Fish sono Matteo Gosi (voce, piano), Giovanni Gosi (chitarra, voce), Roberto Calvi (chitarra, voce),Filippo Mannello (voce, basso), Stefano Uggeri (batteria).

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky