Caricamento in corso...
20 ottobre 2011

Anna Calvi, ritmi da persona diversa

print-icon
01_

Immagine tratta dalla pagina Facebook di Anna Calvi - http://tinyurl.com/5sdm97r

Giovedì 20 settembre 2011 la musicista britannica sarà sul palco dell’Alcatraz di Milano con la sua voce portentosa per presentare il suo primo album. Guarda la fotogallery

Anna regina d'Inghilterra

“Quando suono sono una persona diversa” ammette Anna Calvi con un sorriso, “mi sento potente e non ho paura di nulla. Tutto quello che vorrei provare nella vita di tutti i giorni”. Perché Anna Calvi è una ragazza dolce e riservata che ha lavorato durissimo da quando, a 17 anni, ha deciso di iscriversi alla scuola di musica e di diventare una cantante: “Ho sempre voluto essere una cantante ma era così difficile per me, perché sono troppo timida. Ma ci ho lavorato su – cinque o sei ore al giorno” racconta. “È stata la decisione più spaventosa della mia vita, considerato il tipo di persona che sono. Ma piano, piano, piano, questa grande voce è emersa”.

E da quando è uscita alla scoperto non si è fermata più. Ha vinto gli EBBA Awards (European Border Breakers Awards), i premi dedicati ai talenti emergenti in Europa, come miglior artista britannica per il 2012. Ed è stata nominata ai Mercury Music Prize, accanto a musiciste del calibro di Adele e PJ Harvey – che si è aggiudicata il riconoscimento.

È appena uscito il suo ultimo singolo, “Suzanne and I”:

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky