Caricamento in corso...
27 gennaio 2012

Lana Del Rey: è (quasi) nata una stella

print-icon
07_

La giovane promessa del pop americano Lana Del Rey - foto dal profilo Facebook di Lana Del Rey

Il mondo della musica non ha dubbi: il 2012 sarà l’anno della giovane cantante americana. Se il nome non vi dice niente, però, non preoccupatevi, perché siamo qui apposta: scoprite con noi chi è la stella nascente del pop made in USA

di Linda Avolio

Se fino a qualche mese fa la sfida per eccellenza nel mondo della musica era Madonna VS Lady Gaga, pare che ora ci sia un’altra aspirante pretendente al trono di regina del pop: Lana Del Rey. Certo, considerando che il suo primo album, Born To Die, non è ancora uscito – il lancio è previsto per il 30 gennaio – la domanda sorge spontanea: ma chi è questa Lana Del Rey? E soprattutto, chi si crede di essere? Certo, emergente è emergente, ma non per questo la si può considerare una novellina.

Elizabeth Grant, vero nome della cantante, debutta nel mondo della musica nel 2008, quando pubblica il suo primo EP intitolato Kill Kill con il nome di Lizzy Grant. Poi, nel 2010, è la volta dell’album Lana Del Ray A.K.A. Lizzy Grant. Il disco effettivamente vende poco, però per esser stato registrato con un’etichetta indipendente si può parlare comunque di un buon risultato.
La giovane cantautrice non si dà per vinta, ma si sa, per sfondare davvero alla grande c’è bisogno di tre cose: dei pezzi validi e che piacciano a un pubblico molto ampio, un look particolare, e un nome d’arte che si rispetti. Così Lizzy sveste i panni di Elizabeth per vestire definitivamente quelli di Lana, e dopo aver fatto shopping al mercatino dell’usato per poter sfoggiare un look vintage degno di questo nome, nel 2011 pubblica tre singoli che fanno subito il giro di YouTube e Facebook: Video Games, Born To Die e Blue Jeans.



Il popolo della rete rimane ammaliato, e in effetti bisogna ammettere che la musica di Lana Del Rey è decisamente affascinante, malinconica, potente e seducente al punto giusto. Il resto è, anzi, sarà, storia nota: dal successo internettiano – il video autoprodotto di Video Games raggiunge in poco tempo milioni di click su YouTube – al successo in radio, passando per alcune cover di riviste specializzate: ormai sono tutti pazzi per Lana Del Rey.



Siete curiosi di sapere da dove deriva il nome d’arte della cantante? Semplice: è una combinazione tra il nome dell'attrice hollywoodiana Lana Turner e quello dell'automobile Ford Del Rey. USA allo stato puro.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky