17 maggio 2012

Garbage: il grande ritorno di Shirley Manson & Co.

print-icon
shi

Shirley Manson durante un concerto. Immagine da Gettyimages.com

Dopo 7 anni di silenzio la band che ha scritto la storia dell’Alternative Rock targato Anni Novanta torna in studio e sul palco. Sempre capitanata dalla frontwoman più sexy che ci sia.

di Camilla Sernagiotto

Ci hanno messo tanto quanto Brad Pitt ad andarsene dal Tibet (nei panni dello scalatore Heinrich Harrer) per sfornare un nuovo album: sette anni.

Loro sono i Garbage, una delle band più idolatrate degli Anni Novanta.
Dopo innumerevoli dischi di platino e dorati appesi in sala prove, il gruppo divenuto celebre con il self-titled album Garbage nel 1995 si era preso una pausa un po’ lunghina sia secondo i fan sia secondo i detrattori…

Infatti da Bleed Like Me (pubblicato nel lontano 2005), Butch Vig, Steve Marker, Duke Erikson e la femme fatale che fa loro da frontwoman si erano presi una pausa di riflessione così lunga che alla fine non sapevano più su cosa stavano riflettendo.

Ma per fortuna la crisi è finita, il nuovo disco è pronto (e s’intitola Not Your Kind Of People), l’allarme è rientrato e gli ammiratori della cantante più sexy che ci sia possono rimettersi il cuore non in pace, ma in subbuglio, visto che il loro sogno erotico sta tornando a saltellare in gonnella sui palchi di tutto il mondo.

Il suo nome è aggressivo almeno la metà di quanto lo è chi lo indossa: sarà per l’omonimia del cognome con Charles Manson e quel cattivone del Rock che è Marilyn, ma Shirley Manson tutto potrebbe rievocare, tranne una biondina acqua e sapone le cui fattezze sono a metà strada tra una Barbie e una bambola dai riccioli d’oro.
E infatti con l’omonima e dolcissima Shirley Temple condivide solo il nome.

La Manson ha i capelli rossi e la faccia da Bad Girl, un mix esplosivo che la rende una Sex Bomb con la S (e la B) maiuscole.
Una B maiuscola è anche quella del suo side B: curve perfette, quelle che Calvin Klein ha voluto tutte per sé offrendole un contratto da modella.

Una grinta su e giù dal palco che molti ometti si sognano, la stessa che ha fatto innamorare tanti Rocker e che non sembra voglia smettere di farlo: nonostante siano passate parecchie decadi da quei ruggenti Anni Novanta, Shirley Manson è tornata in gran forma.

Lo dimostrerà ai fan italiani quest’estate, nelle due date dell’11 e 12 luglio (rispettivamente al “10 Giorni Suonati Festival” di Vigevano e al “Rock in Roma” che si terrà nella capitale).


IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky