Caricamento in corso...
18 maggio 2012

Regno Unito, ecco l’hit parade dello streaming online

print-icon
cla

Ed Sheeran compare con ben sette singoli nella top 100 nella prima Official Streaming Chart - Getty Images

Una volta si contavano i dischi venduti, ora i click sui siti di streaming musicale. Ha debuttato online la Official Streaming Chart, la prima classifica ufficiale che mette in fila le hit e gli artisti più ascoltati in rete, senza download

di Floriana Ferrando

Dai singoli più acquistati nei negozi a quelli più scaricati online, fino ad arrivare a quelli più ascoltati in streaming. Se il modo in cui ascoltiamo la musica cambia, il metro per misurare la popolarità degli artisti si adatta. Ecco così arrivare dalla Gran Bretagna l’ultima novità in quanto a musica digitale: si tratta della UK Official Streaming Chart, la prima classifica ufficiale che mette in fila le ugole d’oro dal successo 2.0.
Per farlo, la britannica Official Charts Company - la società che compila le classifiche musicali del Regno Unito - si è basata sui dati relativi ai più popolari servizi di streaming come Spotify, Napster, Deezer, We7.

La Top Ten dei singoli – A conquistare il primo posto della classifica è il singolo ‘Call Me Maybe’ di Carly Rae Jepsen, che ha ricevuto anche i complimenti da parte dell’amministratore delegato della compagnia Martin Talbot : “Tante congratulazioni a Carly Rae Jepsen, che ha conquistato un pezzo di storia aggiudicandosi il primo posto nella prima classifica ufficiale riferita allo streaming. Il lancio della classifica è un  momento fondamentale per l'industria musicale britannica". Come dargli torto? In Gran Bretagna, infatti, il valore dello streaming musicale è stimato intorno ai 35 milioni di sterline.

Guarda il video di ‘Call Me Maybe’



La seconda posizione spetta a ‘We are Young’ di Fun ft Janelle Monae, seguita da ‘Somebody That I Use To Know’ di Gotye ft Kimbra. Proprio Gotye si attesta fra gli artisti più ascoltati in streaming dall’inizio del 2012 ad oggi (è sesto), scavalcando star del calibro di Adele e Beyoncé che rimangono addirittura fuori dalla top ten. Tuttavia non è una sorpresa, basta ricordare le oltre 2 milioni di visualizzazioni collezionate dal singolo di Gotye su YouTube.

Guarda il video di ‘Somebody That I Used To Know’



Infine, non poteva certo mancare la musica dance di David Guetta (7) che fa tremare le casse con ‘Titanium’. Il dj francese dal successo internazionale è il terzo artista più ascoltato online nel 2012, comparendo ben cinque volte nella top 100. Segue a ruota, all’ottavo posto, il pop scatenato di Sean Paul con il brano ‘She Doesn’t mind’.

Guarda il video di ‘Titanium’



Artisti “streamati” - Bizzarro come l’artista più ascoltato in assoluto online da inizio 2012 ad oggi non compaia nella top ten relativa ai singoli. Secondo i dati raccolti dalla compagnia, il titolo spetta al ventunenne inglese Ed Sheeran, che nella top 100 è presente con addirittura sette brani: “Troppo forte venire a sapere che sono l'artista più 'streamato' del 2012. I servizi di streaming, e in generale l'online, per me sono sempre stati un mezzo importante per portare la mia musica ai miei fan".

Guarda il video di ‘Lego House’ di Ed Sheeran



Nella top ten degli artisti più di successo sui siti di streaming musicale compaiono, poi, Lana Del Rey, sul secondo gradino del podio, Rihanna (4), i Coldplay (5) e il pop rock della giovane Jessie J (7).

Guarda il video di ‘Domino’ di Jessie J.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky