Caricamento in corso...
01 giugno 2012

Le sirene di Lana Del Rey

print-icon
lan

Lana Del Rey o May Jailer?

Prima di sfondare nel 2012 con l’album Born To Die, Lana Del Rey si faceva chiamare May Jailer, e nel 2003 ha pubblicato un cd intitolato Sirens: ecco dove ascoltarlo online

di Linda Avolio

Lana Del Rey non ha neanche 26 anni (li compirà il prossimo 21 giugno), ma probabilmente è la ragazza che ha cambiato più nomi d’arte nel giro di una decina d’anni. E non è detto che tra qualche anno si stufi e decida di inventarsene un altro.

Facciamo un po’ d’ordine. Lana Del Rey ha fatto il botto, discograficamente parlando, nell’estate del 2011, quando i suoi video “home made” di Blue Jeans e Video Games fanno milioni di visualizzazioni su Youtube.

Nel  gennaio del 2012 è poi la volta del disco Born To Die, che la consacra nuova stellina nascente del panorama musicale americano ma amata (e anche odiata!) un po’ in tutto il mondo.

La cantante, però, aveva già pubblicato un disco nel 2010: Lana Del Ray A.K.A. Lizzy Grant, indovinate un po’ con che nome d’arte? Ovviamente Lizzy Grant.

Il percorso di trasformazione, però, pare sia iniziato ben sette anni prima, precisamente nel 2003, quando l’allora diciassettenne Elizabeth Grant fece uscire un album acustico  intitolato Sirens – disponibile su iTunes fino a poco prima dell’uscita di Born To Die – con lo pseudonimo di May Jailer (e siamo a quota tre nomi d’arte in nove anni).

Siete curiosi di sapere com’era Lana Del Rey prima di essere “nata per morire”? Eccovi accontentati: qua sotto trovate Pretty Baby, mentre potete ascoltare tutte le tracce di Sirens a questo indirizzo:

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky