13 luglio 2012

Michael Jackson Forever

print-icon
mic

Michael Jackson rivivrà in un documentario firmato Spike Lee - Foto di Kika e Getty

Spike Lee celebra il Re del Pop con un documentario che ne racconterà il genio artistico e i risvolti umani più nascosti e controversi, a 25 anni dalla pubblicazione di Bad

È attualmente in fase di post produzione il film documentario che Spike Lee, regista di film come Malcolm X e Inside Man, sta girando su Michael Jackson. La popstar, che ci ha lasciato in circostanze non ancora chiarite il 25 giugno 2009, resta uno degli artisti più amati e nello stesso tempo controversi di sempre.

Il film indagherà sia il versante artistico che quello umano del Re del Pop, grazie alla mole enorme di filmati che Spike Lee, amico intimo di Jackson, ha raccolto e assemblato. Alle immagini di repertorio si mescoleranno interviste a personaggi come i rapper Kanye West e Usher Raymond, la cantante Sheryl Crow e Quincy Jones, storico produttore dei primi album di Jackson.

In un periodo in cui i documentari musicali sembrano avere particolare fortuna (come dimostrano i recenti film su George Harrison e Bob Marley), il doc di Lee sarà senz’altro una manna per i milioni di fan, tanto più che arriva proprio quando si celebrano i 25 anni dall’uscita dal mitico Bad, il settimo album di Jackson che ha venduto oltre 30 milioni di copie. 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky