20 luglio 2012

L'altro nome del Pop

print-icon
pop

Nicki Minaj (Getty Images), Lady Gaga (AP/LaPresse) e Rihanna (Getty Images)

In una monumentale gallery, Billboard ha svelato i veri nomi di 150 popstar: e se tutti sanno che Lady Gaga di cognome fa Germanotta, non tutti conoscono Alicia Augello Cook e Isabel Mebarak Ripoll.

Va bene, che Madonna in realtà si chiama Veronica Ciccone e che il vero nome di Lady Gaga è Strefani Joanne Angelina Germanotta lo sanno quasi tutti. Ma dalla monumentale gallery di Billboard.com, che rivela l'identità di centocinquanta popstar, emergono comunque una serie di interessanti sorprese. Ad esempio, qualcuno di voi ha mai sentito parlare di Alicia Augello Cook? No? Nessuno? Beh, probabilmente però l'avrete sentita cantare, perché stiamo parlando nientemeno che di Alicia Keys. E se il nome di John Anthony Gillis non vi dice niente, sappiate che avete a che fare con Jack White, ex leader dei White Stripes.

Ci sono i grandi classici: come Sting, che in realtà è stato battezzato Gordon Sumner, Elton John alias Reginald Kenneth Dwight, o ancora Paul Hewson e David Evans, noti ai più come Bono e The Edge degli U2. Per non parlare di Bob Dylan, conosciuto dai suoi familiari come Robert Allen Zimmerman. E quelli che lo fanno per amore della concisione: come Adele che se avesse scelto il suo nome completo dovremmo chiamare sempre Adele Laurie Blue Adkins, o Katy Perry, di sicuro più efficace di Katheryn Elizabeth Hudson.

Poi ci sono quelli che si sono scelti un nome d'arte, ma avrebbero attirato ugualmente l'attenzione: vedi Nicki Minaj, al secolo Onika Maraj. I rapper, si sa, usano quasi sempre un alias: e così Marshall Mathers III è diventato Eminem e Curtis James Jackson (anche lui terzo) si è fatto conoscere come 50 Cent.

Ci sono quelli che tutto sommato il nome se lo sono portato dietro nello pseudonimo: è il caso di 2Pac alias Tupac Amaru Shakur, Nas a.k.a. Nasir Bin Olu Dara Jones, Robyn Rihanna Fenty e Jon Bon Jovi, ovvero John Francis Bongiovi jr. E quelli che lo fanno altrimenti avremmo serie difficoltà a pronunciarne nome e cognome. Come Mathangi Arulpragasam, che ha optato per un ben più facile M.I.A., Wouter de Backer, che ultimamente sta spopolando con lo pseudonimo di Gotye, e Georgios Kyriacos Panayiotou, che negli anni è diventato George Michael. Oppure Farrokh Bulsara, il leggendario Freddie Mercury, e pure Isabel Mebarak Ripoll, la bella Shakira.

Il saltellante Flea dei Red Hot Chili Peppers è Michael Balzary, mentre il tenebroso Marilyn Manson si chiama, ben più banalmente, Brian Hugh Warner. E non tralasciamo il buon vecchio James Newell Osterburg jr, che ha infuocato i palchi di mezzo mondo come Iggy Pop. Insomma, ce ne sono molti altri da scoprire e per farlo vi rimandiamo alla gallery di Billboard: chissà che nello sfogliarla non vi venga l'ispirazione per il nome di un ipotetico figlio, o tuttalpiù per il vostro nuovo barboncino...

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky