Caricamento in corso...
30 luglio 2012

Avitabile a Venezia secondo Demme

print-icon
avi

Enzo Avitabile

Il regista premio Oscar per Il silenzio degli Innocenti racconta in un documentario l'epopea del musicista napoletano "che mi ha cambiato la vita". Un documentario fuori concorso presentato il 29 agosto

Una suggestiva apertura in musica per la Mostra del cinema di Venezia, in programma al Lido dal 29 agosto all'8 settembre. Al musicista napoletano Enzo Avitabile è dedicato il documentario di Jonathan Demme, vincitore di un premio Oscar per Il silenzio degli innocenti.

Il documentario, che verrà presentato fuori concorso, sarà proiettato proprio il 29 agosto dopo Il fondamentalista riluttante di Mira Nair. Avitabile sta ottenendo successo di pubblico e critica con l'ultimo disco Black Tarantella. Demme sostiene che l'incontro con la musica di Avitabile gli ha cambiato la vita.

Il rivoluzionario Black Tarantella è un disco cosmopolita: 13 brani di cui 11 duetti con alcune delle voci più rappresentative del panorama italiano e internazionale come Pino Daniele, Raiz, Francesco Guccini, Daby Touré (compositore e pluristrumentista originario della Mauritania), Enrique & Solea Morente (Enrique è stato uno dei massimi esponenti contemporanei del flamenco, Solea è sua figlia), Idir (uno dei cantanti algerini più noti all’estero), Bob Geldof, Co’ Sang, Franco Battiato, David Crosby, Mauro Pagani e Toumani Diabaté (musicista del Mali).

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky