Caricamento in corso...
11 maggio 2017

Iggy Pop suonerà a Bari al Medimex, unica data italiana

print-icon
Iggy Pop suonerà a Bari al Medimex, unica data italiana

L’icona del rock Iggy Pop ha confermato il suo concerto italiano in occasione del Medimex di giugno a Bari. Il concerto, a ingresso libero, sarà accompagnato anche da una splendida mostra dedicata a lui e a David Bowie.

Il Puglia Sound è tornato con uno dei suoi eventi musicali più importanti: il Medimex. Per celebrare l’evento, gli organizzatori sono spostati a Bari e hanno creato una line-up di tutto rispetto.

Iggy Pop suonerà a Bari

Tra i primi nomi confermati appare quello di Iggy Pop, il celebre cantante statunitense dai mille successi e che ha fatto la storia del punk, dell’hard rock, dell’elettronica. Iggy avrebbe dato conferma solo poche ore fa, ma già la notizia ha fatto il giro dello Stivale e ha risvegliato tutti i fan di vecchia data di uno dei mostri sacri della musica. Iggy Pop si esibirà a Bari, sul palco del Parco Perotti, in un concerto ad ingresso completamente gratuito. Il 10 giugno diventa dunque una data da segnare sul calendario, poiché si tratta dell’unica occasione per poter vedere Iggy Pop in Italia nel 2017.

L’icona del rock celebra insieme a noi i quarant’anni degli album The Idiot e Lust For Life. In occasione del suo concerto verrà allestita una mostra dedicata a lui e al Duca Bianco, David Bowie, al Castello Svevo. Per la prima volta in Italia, Masayoshi Sukita ha esposto le fotografie dell’incontro dei due musicisti – un evento importantissimo che legò indissolubilmente non solo le loro carriere, ma anche le loro vite private.

La line-up del Medimex

Al concerto prenderanno parte celebrità da tutto il panorama italiano e internazionale: confermati Salmo, il 9 giugno, sempre a ingresso libero; Solange Knowles, sorella di Beyoncé e promessa dell’R’n’B, si esibirà l’11 giugno al Petruzzelli a pagamento; infine gli Slowdive, che dopo 22 anni di silenzio hanno pubblicato un album.

Il progetto Medimex, del valore di circa 1 milione di euro, è in mano al nuovo coordinatore del Teatro Pubblico Pugliese, Cesare Veronico, e sarà il primo evento così importante da lui gestito. Puglia Sounds non è solo una serie di iniziative, ma anche un percorso che punta a valorizzare i gruppi pugliesi emergenti: “Vogliamo dare supporto ai talenti,” ha dichiarato Loredana Capone, assessore regionale alla Cultura, “e fare programmazione. Basta con gli eventi spot”. Oltre alle grandi opportunità culturali che questi eventi offriranno alla città di Bari, l’organizzazione tiene a ricordare che l’intero percorso del festival sarà “green”. Focus del Puglia Sound sarà dunque una gestione consapevole e a impatto zero sull’ambiente.

Un po’ di Iggy Pop

James Newell Osterberg Jr, classe ’47, è una delle ultime icone del rock viventi. Secondo la rivista internazionale Rolling Stone, Iggy è al 75° posto dei 100 migliori cantanti al mondo. Dopo una lunga e prolifica carriera nel punk sperimentale dei The Stooges, Iggy si isolò dal mondo per uscire dal tunnel della droga. Da quella terribile esperienza ne uscì migliore, ma anche molto cambiato. Iggy intraprese una carriera da solista durante la quale incise 17 album. I suoi tratti molto particolari e la sua capacità camaleontica di performer lo hanno spinto anche verso il mondo del cinema. L’ultimo film lo ha girato quest’anno e si chiama “Song to Song” di Terrence Malick assieme a Ryan Gosling, Michael Fassbender, Natalie Portman, Cate Blanchett e Val Kilmer.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky