Caricamento in corso...
15 maggio 2017

Il nuovo singolo di Rovazzi e Gianni Morandi si intitola Volare

print-icon
Il nuovo singolo di Rovazzi e Gianni Morandi si intitola Volare e arriva il 19 maggio

Che cos’hanno in comune Gianni Morandi e Fabio Rovazzi? Lo scopriremo il 19 maggio, con l'arrivo del singolo che li vede protagonisti di una delle collaborazioni più pazze del 2017.

“Volare” è il nuovo singolo di Fabio Rovazzi in uscita il 19 maggio. Dopo “Andiamo a Comandare” e “Tutto molto interessante”, due enormi successi che hanno fatto ballare milioni di italiani, arriva “Volare” e ci prepariamo tutti al meglio. L’attesa è alle stelle, soprattutto perché questo singolo promette di essere uno dei featuring più importanti e più strampalati del 2017: Gianni Morandi. Il testo di questo singolo imperdibile è scritto da Fabio Rovazzi, con la partecipazione del rapper Danti. Prodotto da Lush & Simon, il video sarà un’opera collettiva a cui prenderanno parte molti suoi amici e colleghi.

“Un abbraccio” tra due mondi

“Volare” si preannuncia essere un singolo fuori da tutti gli schemi. La musica trascinatrice di Rovazzi si mescola con il mondo classico e amatissimo di Gianni Morandi, uno dei pilastri della musica italiana di tutti i tempi. Il risultato? Un mix di culture diverse, un incontro speciale tra due generazioni agli antipodi. Il confronto è esilarante e affascinante. Ai tempi di Morandi il mondo girava in un certo mondo, e le idee erano espresse attraverso la voce. Oggi, invece, è tutto sulla pubblica piazza dei Social Network: ogni momento della propria vita è una potenziale fonte di like, hashtag, commenti e condivisioni virali. Tutto ruota attorno alla propria immagine virtuale, che a volte è assai differente da quella reale. Per esempio, tutto il mondo pensa che i successi nella musica ti rendano ricco, mentre Fabio Rovazzi vive ancora nel suo monolocale. Da qui, parte l’idea dietro la sua nuova canzone.

“Volare” è stata presentata domenica a “Che Tempo che Fa”, e Rovazzi ha spiegato sul posto il motivo dietro ad una collaborazione così bizzarra. “È dura definirla. Si tratta del mio primo featuring, la mia prima collaborazione”. Nella fase iniziale del video, mandato in onda in esclusiva per l’occasione, vediamo Maccio Capatonda nei panni di suo padre, sul letto di morte. Le sue ultime parole “toccano l’anima”, e spiegano al figlio che l’unica collaborazione possibile per lui è quella con un personaggio non odiato. Già, perché tutti odiano Rovazzi. “La gente lo odia per il suo successo”, dunque troverà un cantante che tutti amano con cui lavorare insieme. Gianni Morandi, grande dispensatore di abbracci virtuali, sarà così rapito da Rovazzi nel corso dei primi secondi del teaser.

Punto di contatto: i social

Se c’è una cosa di cui sia Fabio Rovazzi che Gianni Morandi sono esperti, questi sono proprio i social network. Il primo è un giovane rampante che con i social si è costruito una carriera di successo. Il secondo, invece, è un mito della canzone italiana e un idolo del popolo di Facebook. Il profilo di Morandi è imperdibile non solo grazie alle sue foto e i costanti aggiornamenti, ma anche all’aplomb e la diplomazia con cui Gianni risponde ai suoi detrattori, disarmandoli con la gentilezza e la simpatia. Impossibile non attendere con impazienza questo singolo, in uscita il 19 maggio 2017 e già in preordine su iTunes.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky