Caricamento in corso...
19 giugno 2017

Vasco Rossi: per lui si fermano gli Esami di Maturità a Modena

print-icon
Vasco Rossi: per lui si fermano gli Esami di Maturità a Modena

Vasco Rossi riesce in un’impresa tra le più incredibili grazie a Modena Park: arriva lo stop agli Esami di Maturità per il giorno del concerto. Il rocker di Zocca può questo e altro: ecco cosa succederà a Modena prima, durante e dopo il concerto.

Vasco Rossi, anche se è considerato immortale da tutti i suoi fan più sfegatati, nella realtà non porrà un fermo alla morte, ma a qualcos’altro sì: sospesi gli Esami di Maturità a Modena per il giorno di Modena Park, il più grande concerto di tutti i tempi. Solo Vasco poteva riuscire in un’impresa simile. No, non tanto chiamare a raccolta almeno 220mila fan al Parco Ferrari per il suo concerto celebrativo dei (primi) 40 anni di carriera. No, parliamo proprio di far chiudere baracca e burattini alle scuole superiori modenesi e procrastinare di un giorno gli orali dei maturandi.

Vasco Rossi ferma persino la Maturità

Gli Esami di Maturità sono quell’appuntamento quasi sacro a cui tutti i diciottenni italiani, prima o poi, devono far fronte una volta nella vita. La “Notte prima degli esami”, come recita una celeberrima canzone di Antonello Venditti, è una “notte di lacrime e preghiere”…e Vasco? Che cosa ne pensa? “C’è chi dice no”, come esprime chiaramente uno dei suoi versi preferiti e, in effetti, è proprio così che il rocker di Zocca risponde alla nostra domanda. Spieghiamoci meglio. Il Vasco Rossi Modena Park andrà in scena sabato 1 luglio: chi si ricorda la sua Maturità o sta per affrontarla sa benissimo che quello è il periodo degli orali. A Modena, quest’anno, succederà qualcosa di eccezionale: nel giorno del più grande concerto di tutti i tempi gli Esami saranno sospesi e si riprenderà nei giorni successivi. Le polemiche imperversano sul web ma questo momentaneo stop alla Maturità non è per permettere che i ragazzi si mettano in fila all’alba per poter entrare il prima possibile al parco Ferrari. No: l’alt dell’amministrazione arriva a causa dei concreti problemi di logistica cittadina. L’area del concerto, a partire dalle 19.30 del 30 giugno e fino alle 7 del 2 luglio, sarà totalmente chiusa al traffico per un raggio di 4 km. Dunque, risulterebbe praticamente impossibile per genitori e studenti attraversare la città e raggiungere gli istituti secondari dove hanno sede gli esami. Inoltre, visto che parliamo di ordine cittadino, i modenesi che abitano nelle vicinanze dovranno ricordarsi di lasciare la propria automobile al sicuro nei garage, di fare scorte ai supermercati prima della chiusura della zona e di non lasciare gli amici a 4 zampe su terrazzi e balconi.

Vasco che tutto può: scorte di sangue e saldi anticipati

Vasco Rossi non solo ha fatto sì che gli Esami di Maturità fossero sospesi per un giorno. Tra i numerosissimi provvedimenti per la sicurezza dei partecipanti c’è anche quello di fare scorte di sangue straordinarie, per far fronte ad eventuali emergenze sanitarie vista la folla incredibile sotto il parco. Ricordiamo che, per ora, il concerto di Vasco Rossi ha registrato un record mondiale: per un unico evento, sono stati venduti 220mila biglietti, cifra per ora imbattuta. Gli ospedali, dunque, sono stati allertati e saranno pronti ad intervenire in caso di bisogno, ma parliamo di questioni più “leggere”. Stop agli esami? E che ne dite dei saldi anticipati solo per la città di Modena? Gli sconti estivi nei negozi sono programmati per il mese di luglio ma, vista l’affluenza incredibile in città per Modena Park, nella città emiliana la merce sarà già in saldo il 24, il 29 e il 30 giugno. “Senza parole”: ecco il modo migliore di commentare l’onnipotenza del rocker di Zocca utilizzando proprio le sue, di parole.

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky