05 luglio 2017

Umbria Jazz 2017: gli artisti più attesi

print-icon
Umbria Jazz

La lista di artisti attesi all’Umbria Jazz 2017 vi lascerà di stucco: parola nostra. Si tratta di un compendio di talenti, musica e sonorità passate, presenti e future pronte ad accoglierci in un evento musicale senza precedenti.

L’Umbria Jazz 2017 raccoglie nella sua straordinaria programmazione una line up di artisti di tutto rispetto che si prepara a scuotere le notti del grande evento. Ecco una lista dei cantanti e dei musicisti confermati.

Umbria Jazz 2017: i più attesi sono i Kraftwerk venerdì 7 luglio

La sera di venerdì 7 luglio si esibiranno presso l’Arena Santa Giuliana, Kim Prevost & Bill Solley, alle 19:30, presso il palcoscenico del ristorante. A seguire, sul palcoscenico principale, arriva il 3D Concert di una delle band più attese dell’evento, i signori indiscussi della musica elettronica: I Kraftwerk: l’Umbria li attende alle 21:30 per un concerto straordinario che raccoglie alcune delle loro hit più famose tra cui ci auguriamo di poter sentire “Radioactivity”, “Aerodynamic”, “The Robots”, “Das Model” e molte, moltissime altre colonne portanti della loro carriera. I riflettori sono dunque puntati sull’unica tappa italiana di una delle band che ha fatto la storia della musica elettronica attraverso suoni innovativi e creazioni fuori da ogni schema: voci sintetiche, ritmi computerizzati e creatività allo stato puro grazie al genio unico e intramontabile di Ralf Hütter, Henning Schmitz, Fritz Hilpert, Falk Grieffenhagen – artisti appassionati per un concerto così unico nel suo genere da dover essere visto, almeno una volta nella propria vita. Il loro inestimabile contributo alla musica moderna ha aperto la pista a generi nuovi e straordinari di larghissimo consumo negli ultimi anni: l’electro, hip hop, techno e il synthpop.

Programmazione Umbria Jazz 2017: alcuni nomi salienti

La programmazione dell’evento è tutta da scoprire, conoscere, studiare e gustare: ogni giornata lega i suoi artisti con il fil rouge della passione per la musica ed è volta ad invitare gli spettatori all’interno di un piccolo segmento di vita, di esperienze e di sonorità tutte da esplorare. I concerti gratuiti raccolgono una line-up di successi emergenti e piccole grandi scoperte musicali: Accordi Disaccordi, Shake ‘em UP Jazz Band, Sugarpie & The Candymen, Huntertones e Delta Wires Blues Band.

L’Arena di Santa Giuliana si popola anche nei giorni successivi grazie a nomi di eccezione come i Lettuce, Jamie Cullum e l’evento “TENCO, I cantautori italiani e il Jazz” che si fregia di nomi come: Giuliano Sangiorgi, Gaetano Curreri, Gino Paoli, Paolo Fresu, Danilo Rea, la Mauro Ottolini Band e l’Orchestra da Camera di Perugia.

Imperdibile è la notte dedicata alle donne, con l’evento “LADIES!” e nomi d’eccezione: Renee Rosnes, Cecile McLorin Salvant Anat Cohen, Melissa Aldana, Ingrid Jensen, Noriko Ueda, Allison Miller. Seguono poi concertisti e icone della musica come Enrico Rava e Thomasz Stanko Quintet, Fabrizio Bosso e Paolo Silvestri Orchestra, Hiromi Duet con Edmar Castaneda, Angelique Kidjo’s Celia Cruz Tribute con Pedrito Martinez come special guest, “Trance” di Chucho Valdes & Gonzalo Rubalcaba Duo, Christian McBride’s New Jawn feat. Marcus Strickland, Josh Evans e Nasheet Waits, Wayne Shorter Quartet (con Danilo Perez, John Patitucci e Brian Blade), “Emanon” (con il Wayne Shorter Quarter, l’Orchestra da Camera di Perugia e il direttore d’eccezione Clark Rundell), Brian Wilson.

L’evento “Brazilian Meetings” sarà composto invece dal trio Hamilton de Holanda con special gust Stefano Bollani, Egberto Gismonti/Stefano Bollani duo e infine Baile do Almeidinha con Mayra Andrade come ospite speciale. 

IL MEGLIO DI SKY CINE NEWS

Tutti i siti Sky